Utente 787XXX
Ho appena ricevuto i risultati della mia spermiocoltura che di seguito riporto.
PREMESSA: 3gg. di astinenza (solo perchè congiuntamente ho fatto lo spermiogramma)
___________________________________________________________________
CONTA COLONIE: 1.000 risultati
GERME: STREPTOCOCCUS AGALACTIAE (BETA EMOTILICO DI GRUPPO B)
________________________
Antibiogramma del germe:
Str. agalactiae
ATB STREP 5 (00)

PENICILLINA PNEUMOCO : MIC = 0.125 I
SPENICILLINA STREPTO : MIC=< 0.120 S
AMOXICILLINA PNEUMO : MIC=< 2 S
CETOFAXIME PNEUMO : MIC < 0.500 S
CETOFAXIME STREPTO : MIC=< 0.500 S
ERITROMICINA : MIC > 0.250 R
CHINOPRISTINE/DALPOF : MIC=< 1 S
CLINDAMMICINA : MIC > 0.250 R
TETRACICLINA : MIC > 2 R
LEVOFLOXACINA . MIC=< 2 S
CLORAMFENICOLO : MIC=< 4 S
VANCOMICINA : MIC > 1 R
COCRIMOXAZOLO : MIC=< 0.500 S

Commenti: S: Sensibile R: Resistente I: Intermedio
MIC Concentrazione Minima Inibente

Premetto che la mia regazza è affetta da HPV 51 - 52 ad alto rischio e 61 -62 a basso rischio! Le cose sono correlate ???
Posso attacare l'infezione alla mia partner ?? Se si attraverso quali vie: vaginale, anale, orale ?? Quali sono le conseguenza per lei ??lochiedo incaso le avessi già trasfesso l'infezione, abbiamo rapporti nn protetti da circa un anno e mezzo.
Come posso debellare l'infezione ?? è un'infezione grave ??

Grazie..aspetto con ansia una risposta!
Cordiali saluti e complimenti per la vostrà professionalità.
Grazie Daniel

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Non è una infezione grave. Piuttosto le consiglio una visita andrologica per escludere che lei abbia lesioni genitali da HPV. Per debellare l'infezione può cominciare con il recarsi dal suo medico di famiglia che potrà prescrivere la terapia antibiotica del caso in base all'antibiogramma.
[#2] dopo  
Utente 787XXX

Iscritto dal 2008
Cosa intende per "lesioni da HPV" ?? potrebbe essere più preciso??
La mia compagna dopodomani si sottoporrà ad un trattamento LEEP all'utero poichè la sua infezione HPV è progredita. centra qualcosa quello che ho appena menzionato??
Grazie ancora per le sue risposte ...
cordialità
Daniel
[#3] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Le lesioni da HPV in genere si manifestano sottoforma di lesioni papulari o vegetanti a carico della cute dei genitali che prendono il nome di condilomi. A volte per evidenziarli occorre eseguire un test all'acido acetico.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,


avendo , la sua partner, una infezione da HPV ( i condilomi !!) diventa assolutamente indispensabile farsi visitare, fare un test all'acido acetico (glandoscopia.....) per vedere se anche lei abbia qualche lesione proprio per far si che, come coppia, possiate liberarvi da questa "antipatica" infezione
Cari saluti
[#5] dopo  
Utente 787XXX

Iscritto dal 2008
Cari Dottori, grazie per le vostre risposte.

proprio oggi ho iniziato una cura di antibiotici di AMOXICILLINA (Merck generics) in linea col mio antibiogramma. Sono 12 pillole due al giorno, quindi 6gg. in tutto. Intanto ho prenotato una visita da un andrologo S.M. Goretti LT Dott. Rago fissata per i primi giornoìi di ottobre.

Oltra alla glandoscopia (alla quale voglio sottopormi anche perchè ne vale la tranquillità della mia partner) ho letto che esiste un esame specifico che verifica la presenza di HPV anche per l'uomo.
E' opportuno che faccia tutto questo prima di andare dall'andrologo ??
Dopo la cura con AMOXICILLINA devo rifare la spermiocoltura per vedere se lo Streptococcus è andato via ?? Conta colnie = 1000 è un valore alto??
Grazie ancora per le risposte ..cordiali saluti!
Daniel
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

avendo già scelto il suo specialista, lasci a lui, dopo averla visitata, il compito di consigliarle gli esami più opportuni
cari saluti