Utente 689XXX
Salve,ho 42 anni e fino a 4-5 mesi fa tutto ok.Ora da un mese circa ho difficolta' nell'erezione.
Il desiderio c'e' non e' calato, ma l'erezione scarsa tanto da impedirmi la penetrazione a volte.
Pure nella masturbazione e' scarsa,riesco a raggiungere l'orgasmo,ma il pene e' semirigido.
Circa 6 mesi fa ho avuto una cistite.Puo' da quella essere derivata una prostatite?Se si puo' essere quella la causa del mio problema??Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
8% attualità
12% socialità
APPIANO GENTILE (CO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
La cistite in un uomo in età riproduttiva è il più delle volte associata ad una prostatite. Non si può escludere un collegamento tra i 2 eventi. Le consiglio una visita andrologica.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 689XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la tempestiva risposta,ma nel caso sia una prostatite,si puo' risolvere il problema della disfunzione erettile??Grazie
[#3] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
8% attualità
12% socialità
APPIANO GENTILE (CO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
In considerazione della sua età e della storia recente di disfunzione erettile direi che le possibilità di risolvere definitivamente il suo problema sono concrete. Ribadisco l'opportunità di una visita andrologica.