Utente 376XXX
Salve a tutti i dottori, vi scrivo per esporre un problema che mi porto dietro da circa un anno: sono comparsi dei puntini bianchi nella parte interna del prepuzio e sulla corona del glande, sono molto piccoli, appena visibili e disposti in gruppi, inizialmente era visibile solo un piccolo gruppetto ma poi sono aumentati, tuttavia non sembrano comparirne altri già da diversi mesi. Inoltre in prossimità dello sbocco dell'uretra il glande è come raggrinzito, anomalia che sparisce alla vista quando il pene è eretto. Non avverto nessun sintomo quali prurito o dolore, nessun disturbo durante i rapporti, ci sono solamente questi puntini... Ho sempre avuto rapporti protetti quindi escluderei una malattia contratta tramite un rapporto sessuale, e seguo un'igiene scrupolosa. L'insorgenza di questi puntini è avvenuta in concomitanta ad un periodo di forte stress emotivo, non so se possa essere un'informazione utile o solo un caso. Sono già stato visitato tre volte dal mio medico curante che ha sospettato un'infezione da candida e tutte e tre le volte mi ha prescritto dei farmaci ad assunzione orale, aumentando la durata della cura ad ogni visita ma senza nessun effetto realmente visibile. A questo punto, date le informazioni fornite, quali potrebbero essere le patologie che rientrano nella descrizione? Puntini bianchi molto piccoli e poco visibili ma nessun disturbo... Sono consapevole che una diagnosi certa è logicamente impossibile, ma mi interesserebbe sapere quali altre possibilità posso prendere in considerazione col mio medico al fine di trovare una cura adeguata.
Grazie per l'attenzione e mi scuso se mi sono dilungato eccessivamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ho la sensazione che siamo in presenza di irsuties papillaris penis,piccole formazioni benigne che,in genere,sono favorite da una brevità del frenulo con conseguente aumento dell'attrito in corso di coito.Quanto alla sospetta candidosi,prima di prescrivere una terapia,va posta una diagnosi con un tampone balanico contestualmente alla visita diretta.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta tempestiva Dr. Izzo, in effetti un numero limitato di puntini sulla corona del glande li avevo già da piccolo e sapevo che fossero innocui, la mia preoccupazione derivava dal fatto che si fossero estesi anche alla parte interna del prepuzio, è una condizione possibile in caso di irsuties papillaris penis? Perchè tempo fa lessi che si limita alla corona del glande, ma se lei mi conferma la possibilità della comparsa sul prepuzio mi toglie una grossa preoccupazione.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...per escludere questa possibilità,dovrei vedere.Ne riparli con il medico di famiglia,magari per contattare uno specialista reale.Cordialità.