corpo  
 
Utente 347XXX
Salve, volevo sapere se un aumento dei valori del testosterone, determinato dall'assunzione di antiestrogeni, antiaromatase o gonadotropina umana, possa determinare un silenziamento (down-regulation) dei recettori androgeni, quasi come se il corpo andasse in autoprotezione.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il meccanismo da lei ricordato può in alcuni casi manifestarsi; in sostanza la down-regulation è un vero e proprio meccanismo di difesa delle cellule bersaglio che si attiva quando vi è un'eccessiva stimolazione ormonale.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Gent.mo Dott. Beretta,

La ringrazio per la celere risposta. Secondo Lei, se trattasi di meccanismo reversibile, quanto tempo occorre perché si ridetermini l'up-regulation dal momento in cui è venuta meno l'eccessiva stimolazione ormonale?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dipende da molti fattori. tipo e intensità di stimolazione, sensibilità personale ed individuale ai farmaci presi, ecc, ecc, ecc