Utente 376XXX
Gentilmente, io ho problemi di erezione, fatico ad avere erezione che poi non è soddisfacente, e non riesco a mantenere. Faccio notare che ho effettuato un test con puntura al pene, mi è stato detto che è tutto regolare. Soffro di ipertensione; Diabete2 : fibrillazione atriale : prostata. Recentemente mi è stato anche inserito un pacemaker.
La cosa mi da molto peso, anche perché ho una compagna da non molti anni e fatico molto nel rapporto sessuale.
Sono disperato, c'è qualcosa che si possa fare per risolvere il problema ?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'ipertensione ed il diabete son senza dubbio fattori predisponenti alla disfunzione erettile, andrebbe indagato l'assetto ormonale e metabolico attraverso degli esami ematici oltre a valutare il referto del suo ecodoppler dinamico penieno. Lo specialista attraverso questi esami sarà in grado di fare una diagnosi e quindi le proporrà la corretta terapia.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
Sono stato dallo specialista, ma mi ha detto di usare il viagra.....non so se è una soluzione, ma dubito della capacità dello specialista.
Comunque grazie per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se problemi di fiducia con il suo specialista bene sentire una terza campana, segua le corrette indicazioni del collega Maretti.

Un cordiale saluto.