Utente 376XXX
Salve,
Una settimana fa, ho avuto un po' di febbre, il giorno dopo ho notato la presenza di placche alla gola. Ho chiamato il mio medico di base (essendo io uno studente fuori sede), che mi ha detto di iniziare con una cura antibiotica! Siccome io avevo già degli antibiotici a casa, gli ho chiesto se potessero andare bene quelli, ho ricevuto risposta affermativa, e quindi ho iniziato la cura di antibiotici (Ribotrex, Azitromicina 500 mg; 3 compresse, la cura dura 3 giorni). Il giorno dopo aver finito la cura, placche scomparse, febbre scomparsa, tutto torna alla regolarità. A meno di una settimana di distanza ecco che mi ricompare un leggero mal di gola, ho guardato la mia gola ed iniziano a ricomparire le placche, seppur in maniera più leggera. È una ricaduta?? non so più cosa pensare! Questa cosa mi mette ansia e non mi permette di studiare, ed ho un esame tra pochi giorni.
Grazie anticipatamente!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Flavio Borgomastro
28% attività
4% attualità
16% socialità
MOLFETTA (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente ,
a quanto mi sembra di capire lei si è consultato solo telefonicamente col suo medico curante .Le consiglio di recarsi personalmente affinchè possa visitarla .
Se il problema persiste lo stesso medico curante potrà consigliarle di eseguire degli esami ematologici ed eventualmente un tampone faringeo con antibiogramma per la ricerca del microrganismo responsabile delle sue tonsilliti recidivanti .
Spesso esistono condizioni predisponenti a tali disturbi come ad esempio reflusso gastroesofageo ,stress , cattiva alimentazione , ecc
Anche un ciclo di probiotici potrebbe esserle di aiuto soprattutto se ha eseguito diversi cicli di terapia antibiotica
Con tutti i limiti che un consulto online pone ,non potendosi sostiuire ad una visita medica .spero comunque di esserle stato d'aiuto