Utente 366XXX
Buongiorno dottori, volevo esporre qui un mio problema sperando di ricevere un vostro parere ovviamente rispettando i limiti del consulto virtuale-online .
Già da 2-3 anni non vedevo dall'occhio destro, la visione generale era discreta ora a parte la miopia all'occhio sx che veniva risolta con occhiali da vista poi verso ottobre ho avuto un altro disturbo, specie la sera quando stavo a pc non vedevo bene su sfondo bianco ovvero le icone colorate su fondo bianco come se si sdoppiavano ma non era proprio diplopia ma più un effetto ghosting, preoccupato visto che soffro spesso di emicrania che mi prende in punti diversi della testa ma che non mi invalida la vita con l'esame della lampada mi diagnostica una cataratta forse congenita oppure traumatica da operare a breve, oramai la mia vista era solo dall'occhio sinistro ma non influiva particolarmente sulla mia vita, ora venerdi 20 mi sono operato a questa cataratta e sono rimasto bendato per 3 giorni (ho seguito definitamente la cura pre e sto seguendo quella post intervento); togliendomi la benda ho notato che ho recuperato totalmente la vista all'odx ma è rimasto un particolare problema oltre a quello basilare della dilatazione della pupilla ovvero che ho la sensazione che i miei assi visivi non siano allineati perfettamente poichè ho difficoltà nel contrasto delle immagini ovvero vi faccio un esempio (premetto che riesco comunque a studiare a stare al pc a camminare la visione in generale è migliorata per qualità e definizione delle immagini ecc...) allora se guardo un immagine fissa noto che si sdoppia per poi ritornare quando sposto la visione poi quando guardo un ad esempio fuori dal mio balcone, visto che sto seduto in questo momento alla destra della balconata, vedo la ringhiera mezza distorta tipo sdoppiata ma non proprio, è più una difficoltà di contrasto, ed è tipo come se l'asse visivo sinistro da quello destro non fosse allineato (premetto che all'odx operato ho 10/10 decimi e all'occhio sx tre decimi mancanti) infatti poi apparte che quando copro uno dei due occhi il disturbo scompare apparte che comunque l'occhio destro sta ancora in fase di recupero infatti non riesco a leggere le lettere piccole mentre le grandi si però almeno quella difficoltà di contrasto di colori scompare, inoltre noto una differenza di posizionamento immagini tra odx e osx ovvero dove abito io c'è un buco nella ringhiera che corrisponde ad una porta in lontananza se copro l'odx vedo la porta dentro il cerchio se copro invece l'odx la porta la vedo vicino al contorno del buco non so se si deve ancora adattare il cristallino o cosa....
Anamnesi Patologica: soffro di ipertrofia turbinati e deviazione setto nasale che forse è la causa di qualche cefalea ecc..., miopia diagnosticata a 11 anni colon irritabile diagnosticato l'anno scorso e nient'altro
7 8 mesi fa soffrivo anche di giramenti di testa e parestesie diagnosticati come sintomi psicosomatici, secondo voi può essere la sclerosi multipla o qualche tumore ??

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Orfeo
24% attività
16% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
da quanto lei dice, mi sembra di capire che l'intervento all'occhio destro sia andato bene. I disturbi che riferisce si potranno probabilmente ridurre con l'uso di occhiali che correggano piccoli difetti residui all'intervento. Peraltro dovrà avere un pò di pazienza per abituarsi alla nuova condizione dei suoi occhi.
In relazione ai capogiri ed alle parestesie, se vede una persistenza dei sintomi, le consiglio un controllo da un neurologo che le possa escludere patologie organiche.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la sua cordiale risposte, oggi inoltre mi sembra di vedere meglio ed abbastanza definito !!