Utente 366XXX
Salve dottori vorrei porvi una domanda

Mi é stato risconstrato il lichen al glande non ho mai avvertito particolari fastidi ne problemi di scorimento del glande eccc....avevo come giá scritto in un altro richiesta di consulto solo delle macchioline bianche il dottore dopo una biopsia mi ha prescritto due creme clobesol e proacti 0,3 (non ricordo precisamente ik nome) le macchioline sono scomparse del tutto solo sto notando delle zone più scure del glande e altre più chiare il pene più secco e rugoso cosa potrebbe essere?
non ho ipersensibilitá al pene almeno credo se lo tocco sento la parte sensibile ma non particolarmente da darmi fastidio o cose varie però noto che da quando questa macchioline sono scomparse eiaculo più velocemente (sono un pochino stressato anche) eiaculazione può essere collegata al lichen?
In questi due giorno dopo un rapporto ho sentito una forte fitta al pene come un pizzico interno in 3 giorni mi è capitato solo due volte ma mai successo cosa potrebbe essere?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

il Lichen (scelrosus, ruber planus) non è legato ad alterazioni della sensibilità sensoriale relazionata a eiaculazione precoce.

Tutte le altre condizioni che descrive non si escludono essere relazionate alle fenomenologie tipiche del Lichen sclerosus.

Le consiglio quindi di determinarsi con lo specialista Venereologo di sua fiducia e nel frattempo se vorrà gli approfondimenti in www.medicitalia.it o nel sito personale www.lichenscleroatrofico.it

cari saluti
[#2] dopo  
366611

dal 2015
Grazie dottore sempre disponibile

Ora il 21 ho il controllo per le parti secche il dottore mi ha prescritto per messaggio Eucerin atopicontrol in attesa della prossima visita

però non ho capito bene questa fitta avuta potrebbe essere dovuta al lichen o magari anche alla prostata?
Anche perchè di fitte non ne ho più avute ma ho notato che avvolte avverto un fastidio sulla punta del glande e questa eiaculazione abbastanza precoce che prima comunque non avevo in oltre ho visto che innarcando la schiena all indietro qualche giorno fá avvertivo un piccolo fastidio sempre al pene

Domani andrò dal dottore generico ma non sò come comportarmi le posso chiedere un suo parere e consiglio


Grazie
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
È un sintomo poco correlabile ad un presunto LICHEN scleroatrofico;
Ritengo utile che chieda al suo medico anzitutto.
Ancora saluti
[#4] dopo  
366611

dal 2015
Va bene grazie mille dottore ancora una volta

Domani andrò dal dottore e vedremo il da farsi anche perchè penso siano due cose separate anzi spero lo siano

Vorrei in ultimo farle in un ultima domanda,premesso che non ho un eccessiva secchezza non ho problemi di scorimento prepuziale o cose varie ma sicuramente un glande abbastanza secco se dovesse essere dovuto dal lichen è possibile

1)con adeguate cure fare tornare tutto alla normalitá?(con clobesol ho risolto il problema macchie bianche)

2)linchen non diminuisce o aumenta la percezione del glande?


Grazie e mi scuai un ultima volta il disturbo
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sebbene potremmo parlare di una malattia che lei non ha, è bene sapere che il Lichen è una malattia che può e deve essere curata con successo.
Cari saluti
[#6] dopo  
366611

dal 2015
Va bene grazie dottore ho visto il medico di base mi ha prescritto una visita dal urologo


Per quanti riguarda il linche visto che lei è un esperto in materia queste macchioline scure cosa potrebbero essere?