Utente 267XXX
Buongiorno,sono un giovane ragazzo di 27 anni da qualche tempo oramai temo di soffrire di eiculazione precoce,questo rende insoddisfatto sia me che la mia compagna,quali consigli voi specialisti mi consigliereste per poter migliore gradualmente questo stato di insoddisfazione.

In attesa di un vostro gentile riscontro vi auguro buon lavoro e buona giornata

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in medicina si pone prima una diagnosi e poi si prescrive una terapia...
Inoltre,la eiaculazione precoce non é una malattia,bensì un sintomo che può riconoscere diverse cause,anatomiche,legate al prepuzio e/o al frenulo , infiammatorie (prostatiti,uretriti etc.),ormonali etc.,con uno scontato riverbero sull'equilibrio di coppia.Va da se che,a questo punto,una diagnosi andrologica sia ineludibile.Ne parli con il medico di famiglia al fine di identificare lo specialista idoneo.Cordialità.