Utente 259XXX
Salve!
Giovedì ho iniziato a sentire un fastidio/leggero dolore in un punto preciso della palpebra inferiore dell'occhio sinistro. Questo fastidio/dolore si presentava solo quando premevo sulla palpebra o quando chiudevo forte le palpebre.

Venerdì mattina, appena sveglio, quando mi sono guardato allo specchio ho visto che avevo la palpebra in questione molto gonfia. Il medico mi ha tastato la palpebra e mi ha detto che si trattava di un orzaiolo in fase inziale (sul referto ha scritto: "formazione rotondeggiante da sospetto orzaiolo"). Il gonfiore alla palpebra è scomparso nel giro di un giorno, però toccando con le dita sento come se ci fosse un piccolissimo brufoletto interno dentro alla palpebra (ovviamente nel punto dove inizialmente sentivo quel dolore/fastidio alla pressione di cui parlavo). Esteticamente si vede solo un leggerissimo gonfiore. La parte della palpebra che è a contatto con l'occhio è un po' arrossata.

Ho letto che l'orzaiolo dovrebbe avere una puntina di pus giallognola, io invece non ce l'ho... potrebbe essere un calazio?

Aggiungo che ho una diagnosi, fattami da un oculista, di blefarite cronica.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
se accusa dolore quando preme potrebbe essere un orzaiolo, in caso contrario potrebbe essere un calazio.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dott. Orione, accusavo dolore/fastidio alla pressione solamente i primi 2 giorni, poi questo sintomo è completamente scomparso. Il gonfiore del primo giorno è sparito, ora però permane una piccolissima "pallina", non visibile ma solo palpabile, nella palpebra. Mi sono recato dal mio oculista e, dopo avermi visitato, mi ha detto che si tratta di un calazio e che il dolore e il gonfiore dei primi giorni sono dei normali sintomi di infiammazione che poi scompaiono, però il calazio rimane dov'è... le chiedo a questo punto se un calazio può dare un po' di dolore/fastidio i primi giorni...
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
se un orzaiolo non é curato bene e precocemente non matura e si cronicizza esitando in un granuloma.

Questo puó essere curato per farlo riassorbire oppure asportato

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Capisco dottore.
Grazie del consulto!
Cordiali saluti