Utente 954XXX
Gentili dottori Ho usato la pillola per diversi anni. Ora per motivi di salute mi è stata sospesa. Con il mio partner stiano usando il preservativo non essendoci molto altri metodi sicuri..ed essendomo stata sconsigliata la spirale..Ma ho dei dubbi e molta ansia:
1- se prima del rapporto lui si tocca i genitali e poi tocca i miei si corrono rischi..? (Se usa le dita per entrare in vagina..?)o se i genitali esterni restano in contatto?
2-indossa il preservativo dall inizio della penetrazionè, ma a volte sbaglia verso dello stesso...e non potendo srotolarlo è costretto a girarlo...è un comportamento molto rischioso? Come fare per non sbagliare?
3- se il preservativo si dovesse rompere si nota? O possono essere presenti microfori e dovremmo controllarlo alla fine con acqua ecc? Fin ora vedendolo attaccato e con il liquido dentro ci siamo sentiti sicuri..
4-oltre al preservativo quale altro metodo potrei usare considerato che la spirale mi è stata sconsigliata? L apparecchio "persona" per esempio..?
grazie a chi vorrà rispondere
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. è molto importante indossare il preservativo dal primo secondo del rapporto vaginale, quindi nessun problema. Forse deve seguire attentamente le istruzioni per il verso giusto.
2.il presevativo va controllato dopo ogni rapporto (la prova dell'acqua va bene)
3, i motivi della sospensione della pillola non mi sono chiari , ma potrebbe adorttare non la spirale (IUD) ma lo IUS (sistema intrauterino a rilascio ormonale - Jaydess) .
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 954XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore..sulle istruzioni mi sto informando..mi chiedo : il preservativo non è sicuro per rotture ecc ad avvenuta eiaculazione? O puo "passare " liquido preseminale? Se invece di eiaculare dentro la vagina mio partner lo facesse all esterno ? Non ci sarebbe bisogno di controllare il preservativo ecc giusto.?