Utente 808XXX
salve
sono giuseppe ed ho 18 anni...io sto cn la mia ragaz da sei mesi e lo abbiamo fatto....ma prima di farlo abbiamo visto molte pene xk al momento di farlo io mi prendevo di ansia e nn avevo erezione...o x lo meno durava pokissimo x poterlo fare...un giorno ci siamo riusciti...e lo abbiamo fatto ancora x altri giorni...oggi però,dopo 2 settimane ke nn lo facevamo,mi sono nuovamente bloccato!! mi ha cominciato di nuovo a battere il cuore a mille e mi sn quindi bloccato!! nn potendo fare nulla..in questi casi di ansia,quando la my ragaz mi tocca anke da pene floscio io sento le sensazioni di quando si sta x venire...come mai??se nn la fermo di toccarmi riuscirei a venire pure a pene floscio xk nn riesco ad avee l'erezione x via dell'ansia...poi siamo andati in un posto affollato in cui nn potevamo farlo e io qua mentre ci siamo baciati ho avuto l'erezione!!!...cosa dite di fare???e cm mai si presenta a volte quella cosa ke posso venire anke a pene floscio quando mi prendo di ansia???essendo ansioso in quel momento,se la my raga mi tocca il pene nn reagisce xk sono trpp teso...ma però più mi tocca e più e come se mi eccito senza ke il pene si ''svegli'' e arrivo pure al punto di fermarla xk sennò vengo...CON PENE FLOSCIO!! help...io credo sia fattore ansioso xk infatti quando siamo in situazione ke nn possiamo farlo nn ho problemi...ma come si spiega la cosa ke mi blocco ma mi viene da venire a pene floscio?cordiali saluti
giuseppe

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é frequente il riscontro di una erezione pronta e controllata quando si é nella impossibilità di compiere l'atto sessuale (luoghi affollati,telefono,mestruazioni).E' perfettamente normale eiaculare con il pene in stato di riposo.E' consigliabile accettare tutto ciò che accade come esperienza maturata (e siamo solo agli inizi...).Se il problema persiste,contatti il Suo medico e si faccia consigliare un esperto andrologo,ma,mi creda,abbia fiducia che il tempo gioca a Suo (vostro) favore.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille,ne ho parlato col mio medico di fiducia e mi ha consigliato di prendere la valeriana xk dice ha effetto anti ansia...ke riesce a mantenere la tranquillità ed è antistress..mi ha consigliato di prenderla mattina e sera...non mi spiego però come mai a volte con la mia ragaza riesco a stare tranquillo e altre volte proprio mi prendo di panico,come x esempio a volte,durante i preliminari,tutto apposto,altre volte invece proprio già dai preliminari mi blocco...altre volte ancora nel momento della penetrazione mi prendo molto di ansia e agitazione e nn riesco a mantenere l'erezione...ieri nonostante fossi molto ansioso lei più mi toccava più io a pene floscio e come se stessi per venire...questo ha fatto un po effetto positivo xk mi ha concesso un po di erezione...però e stata un po pericolosa xk appena ce stata la penetrazione abbiamo dovuto smettere xk stavo x venire...ma è l'ansia ke provoca sta cosa??e poi il pene nn e proprio duro...tipo sul mollo...infatti lei stessa e rimasta allibita quando gli o detto di fermarsi xk stavo x venire xk appunto l'erezione nn era buona....voi cosa dite ke sia?? xk veramente mi vergogno molto di sta cosa ke ogni volta si manifesta...il battito forte del cuore e il segno,ma ciò ke mi fa più spaventare e questo,ke l'ansia porta il blocco e il blocco porta ke quando mi tocca il pene nn risponde con un erezione...ma più mi tocca e più e come se dovessi venire.... grazie cordiali saluti
giuseppe