Utente 377XXX
Buongiorno, premetto che circa 3 mesi soffro di ansia e attacchi di panico legati anche ad una moderata ipocondria. Ho 18 anni e mi capita spesso di avvertire movimenti, soprattutto a pancia e braccia, in corrispondenza del mio battito cardiaco. Mi spiego meglio, è come se il cuore batta nell'addome o nelle braccia. Ieri ho misurato la pressione sanguigna ed è risultata la sistolica a 129 e la diastolica a 90. Non è alta per la mia età? Aggiungo anche che mi capita spesso ultimamente di svegliarmi la mattina e di trovare piccole tracce di sangue nel muco nasale. Ogni anno faccio una visita medica sportiva (senza esame sotto sforzo) e circa un mese fa sono stato da un neurologo che mi ha misurato la pressione ma non sono mai state riscontrate anomalie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Quello che riporta non ha relazione con problemi cardiaci. I valori di pressione arteriosa riscontrati possono subire le influenze della sua ansia, che resta quindi il suo reale problema. Se non riesce a controllarla da solo può contattare uno psicologo che sicuramente potrà aiutarla più di quanto non possiamo fare noi cardiologi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Sto già facendo un percorso psicologico con uno specialista, spero di risolvere questo problema al più presto. La ringrazio per la tempestiva risposta. Cordiali saluti.