Utente 321XXX
Buonasera.
Due giorni fa ho avuto un rapporto orale passivo con un ragazzo che frequento da qualche settimana. Ho notato che ha alla base del glande vicino al frenulo 3 sferette bianche. Mi sono preoccupato avendo fatto fallatio senza profilattico per i primi minuti e ho chiesto che cosa erano. Lui mi ha detto che è da anni che li ha e suo andrologo gli ha detto di stare tranquillo che non era nulla. La domanda è questa....possovo venirmi pure a me nel cavo orale? Premetto che nn avevo tagli o lesioni e che il rapporto è stato breve. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
difficile dare una risposta alla sua domanda senza vedere dal vivo di cosa si tratta realmente.
Affidandomi alla valutazione del collega posso pensare che siccome classicamente sul glande esistono delle piccole escrescenze di colorito biancastro cioè le cosiddette papule perlacee che non sono altro che delle ghiandole tipiche della zona che quando un pò più sviluppate acquisiscono queste caratteristiche. Se di questo si tratta esse non sono contagiose.
[#2] dopo  
Utente 321XXX

Iscritto dal 2013
Grazie. In effetti quando gliele ho fatte notare non era stupito e mi ha risposto tranquillamente. Ora è in america e tornera tra 4 mesi. Ma se abilmente mi avesse raccontato una menzogna e se fossero il risultato di mst...io quando dovrei vedere effetti in bocca? Passata la settimana senza conseguenze posso stare tranquillo? Il mio cavo orale dopo 3 giorni è assolutamente normale. Il suo glande era assolutamente normale e liscio. Le aveva solo accanto al frenulo. Grazie ancora ma un poco di ansia ce l ho.
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Se al momento non ha notato nulla difficilmente presenterà sintomi nei prossimi giorni. Comunque come tutti i rapporti a rischio periodicamente conviene fare le analisi di controllo.
[#4] dopo  
Utente 321XXX

Iscritto dal 2013
Dottore grazie. In effetti dopo 15 gg non ho assolutamente nulla al cavo orale. Non è mia abitudine consumare rapporti occasionali senza protezione. Sarò ancora piu attento in futuro....
[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Ok!