Utente 377XXX
Salve, sono una ragazza di 21 anni...da quasi 2 anni ho l' avambraccio sinistro gonfio. Ho fatto le radiografie, il dopler, l' elettromiografia, l' ecografia ascellare e al seno, l' ecografia all avambraccio e al polso ma nulla, ho fatto la visita dall' ortopedico e dalla fisiatra, che mi hanno dato delle pillole per la circolazione e mi hanno consigliato una visita dal reumatologo. Ho fatto le analisi e ho la ves alta a 35...mi hanno detto anche che potrebbe essere qualche problema al cuore. Vorrei sapere quale problema potrei avere al cuore che causa il gonfiore al braccio. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
non conosco questo barzellettiere che le racconta che un gonfiore del solo AVAMBRACCIO sn possa essere espressione di un problema al cuore.
Gli consigli la carriera avanspettacolistica.

Vada a visita da un Reumatologo serio perchè con 35 di VES è molto probabile che occorra approfondire il discorso reumatologico.

Sicuramente l'avambraccio va valutato clinicamente e io non posso farlo: ma che per un problema al cuore si gonfi il braccio sn fin solo al gomito è affermazione che non "sta nè in cielo nè in terra"

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Dr. Cardarola Grazie mille per avermi risposto. Grazie a lei, almeno per quanto riguarda il cuore, sono più tranquilla anche perché sono molto ansiosa.
Cordiali saluti.