Utente 377XXX
Buon giorno, mi è stato consigliato entro l'anno un intervento per la sostituzione della valvola aortica e del primo pezzo dell'aorta ascendente. Ho 46 anni, e peso 76 kg. Asintomatico. In terapia con Congescor1.25, Cardirene 75, Quark 5.
Volevo un parere sulla tempistica. riporto qui sotto le ultime analisi.

RM Cuore e Aorta del 17/12/2104
-Bicuspidia aortica con degenerazione e ipomobilità dei lembi valvolari.
-significativo rigurgito valvolare aortico ( Volume rigurgitante =30% della gittata pulsatoria)
-Stenosi valvolare aortica (Velocità massima 300 cm/sec)
-Diametro aortico: all'aorta ascendente= 46mm; prima del tronco anonimo =35mm; all'istmo= 25mm; dilatazione post-istmica =35mm; al passaggio toracoaddominale = 25mm.
-Ventricolo sinistro lievemente dilatato (diametro TD 65mm, Volume TD 262 ml), con frazione di eiezione 48%
-Normale morfologia e funzione ventricolare destra (FEVD 47%)

Eco Transesofageo del 27/03/2014
-bulbo aortico ed aorta ascendente lievemente dilatati
-Atrio sinistro regolare per dimensioni
-Bicuspidia aortica per fusione tra lembo coronarico sinistro e destro con rafe completo e calcifico; calcificazione della cuspide non coronarica.
-Al color doppler si osserva flusso turbolento (nota stenosi aortica lieve) ed insufficienza aortica di grado almeno moderato (vena contracta 5mm)
-Ventricolo sinistro dilatato, regolare per spessori con buona funzione sistolica globale.
-Lembi mitralici minimamente ispessiti con regolare apertura diastolica.
Al doppler lieve insufficienza mitralica

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
il suo è in intervento sicuramente da fare.....
non è "in urgenza", ma programmabile. Ovviamente deve affidarsi al parere del cardiochirurgo che dovrà operarla.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dottore.
[#3] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Gentile signore, il grado di stenosi aortica e di insufficienza della valvola complessivamente appaiono moderato severi. Il diametro dell'aorta ascendente di per sé non costituirebbe una indicazione a dovere intervenire. Tuttavia la presenza dell'associazione di un vizio delle valvole associata alla dilatazione della aorta, e soprattutto la propensione del suo ventricolo alla dilatazione mi inducono a sollecitarla ad eseguire una consulenza cardiochirurgica per stabilire le tempistiche dell'intervento che le consiglierei di fare non in tempi troppo lunghi. Cordialmente