Utente 296XXX
A seguito di ecografia addominale per visita di controllo post TURP , è stato riscontrato un calcolo alla cistifelia di 4cm, lo stesso calcolo due anni fà era di 1,5 cm.
Il chirurgo a cui mi sono rivolto mi ha consigliato di operarmi pur non essendo una cosa urgente.
Chiedo se il consiglio è da considerarsi corretto.
Chiedo anche se il fatto che da questo autunno, periodicamente( ogni 10 / 15 giorni) mi compare una febbre improvvisa e 38 gr circa e poi dopo una compressa di Tachipirina se ne vada velocemente, può essere causa di questo calcolo?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se ha avuto una colecistite acuta che potrebbe dipendere dal calcolo l' indicazione è corretta, altrimenti la sola presenza dei calcoli non richiede alcuna terapia. Prego.
[#2] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio della sua risposta, questa conferma quanto già il mio medico di base aveva consigliato .
Ne approfitto per domandarle se quel leggero dolorino che sento sul fianco destro in certe posizioni e solo ogni tanto può essere ricondotto al calcolo .
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Difficile dirlo ma se dipende dalla postura e' improbabile.Prego.
[#4] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Tenendo conto del calcolo grosso, della febbre saltuaria,( ogni due o tre settimana) che si risolve subito con una pillola di tachipirina,e del fatto di un caso di prurito di un mese fa risolto con un untegratore ( epatox) potrebbe trattarsi di Colangite?
Grazie.


[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Se non ha concomitante dolore e'improbabile.Gli esami ematici come sono?
[#6] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Gli esami appena fatti saranno disponibili la prossima settimana, appena ricevuti le farò sapere, grazie
[#7] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Gli esami ematici alterati sono:

birilubina tot 2,36
birilubina dir 0,46

GOT/AST 107
GPT/ALT 153


GGT 1 507

FERRITINA 404

Tutti gli altri sono nella norma

Si può tutto ricondurre al calcolo?
Grazie
.
[#8] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Probabilmente si.
[#9] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Dottore, la disturbo ancora per descriverle la situazione attuale.
Sono andato dal chirurgo con gli esami , tra cui quelli molto alterati come sopra, per decidere la data dell'intervento, ma visti gli esami il chirurgo ha richiesto esami specifici per le epatiti e una successiva visita epatologica.
Ricordo che l'ecografia addominale ha escluso patologie al fegato pancreas e colecisti se non il famoso calcolo di 4cm.
Ritiene normale i successivi esami?
Faccio presente che stò bene, mangio con appetito,mi muovo continuamente, non ho nessuno di quei sintomi che potrebbero indicare malattie di tipo epatico.
La saluto e la ringrazio.
[#10] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si,giusto.
[#11] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Esami richiesti
HAV IgG Positivo
.HCV ANTICORPI Negativo

HBV Reflex
HBs Ag Negativo
Anti HBs 1.0
Anti HBc Negativo


GOT/AST 49
GPT/ALT 153
GGT 1059
FERRITINA 295

HO RIFATTO, SEI GIORNI DOPO I PRIMI, ANCHE GLI ESAMI ALTERATI E VEDO CHE SONO UN PO' DIMINUITI.

IN ATTESA DELLA VISITA SPECIALISTICA FRA UNA QUINDICINA DI GIORNI, MI PUO' DARE UNA SUA VALUTAZIONE?

LA RINGRAZIO TANTO

[#12] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
MI SCUSI HO SALTATO UN' ESAME


HAV IgM NEGATIVO

GRAZIE
[#13] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Potrebbe esserci un calcolo nella via biliare e quindi essere indicata una colangiorisonanza magnetica. Com è la fosfatasi alcalina?
[#14] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Dopo visita da gastroenterologo, dopo visita accurata di cuore, torace e addome , dopo ulteriore ecografia addominale esito:
Epatomegalia,margini finemente irregolarri,ecostruttura iperegogena, come nei casi di steato-fibrosi; Colecisti a pareti non ispessite,contenente sludge e calcolo,VBI e coledoco non dilatati. Pancreas, reni nella norma, Milza di dimensioni ed ecostruttura regolari. Asse spleno.portale pervio,nonectasico.
Vescica epodistesa. Assenza di versamento libero in peritoneo,

QUADRO CLINICO DI RIALZO DEGLI INDICI DO COLESTASI EPATICA IN PORTATORE DI CALCOLOSI E SLUDGE BILIARE.

TERAPIA DOMICILIARE:
regime alimentare privo di alcolici,povero di cibi grassi,fritti e insaccati
calo ponderale mediante attività fisica regolare
acido ursodesossico (300) tipo DEURSIL 1 cp prima di colazione e 1 cp prima di cena per 3 mesi
LEGALON-E 2cp al mattino per 3 mesi.

A COMPLETAMENTO DIAGNOSTICO UTILE, ANA ,AMA ,ASMA IgG IgA IgM dosaggio ormoni tiroidei, emoglobina glicata, acidi biliari

CONTROLLO CLINICO-ECOGRAFICO FRA CIRCA 3 MESI, PREVIA RIPETIZIONE DI SGOT SGPT GAMMA.GT FA BIRILUBINA TOTALE E DIRETTA.

In attesa del mio medico di base, in ferie una settimana, in parole comprensibili anche da un profano che ne dice?
[#15] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene, le ha suggerito ulteriori accertamenti e una dieta con calo ponderale. Ci aggiorni con gli esiti se desidera. Prego.
[#16] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio tanto,non mancherò di tenerla informata.