Utente 259XXX
Salve!
Lavoro da oltre 4 anni in aeroporto e la mia mansione prevede il carico/scarico degli aerei e la preparazione dei carichi al nastro riconcilio bagagli. Il mio lavoro quindi mi porta a maneggiare pesi, ma non a sollevare il braccio sopra la testa.

Da qualche mese ho un problema che va e viene alla spalla sinistra: a momenti sento un po' di dolore alla spalla in zona laterale, penso dove si "attacca" il deltoide. Il dolore non è mai presente durante gli sforzi, ma sopraggiunge quando sto un po' di tempo in certe posizioni, tipo con le braccia incrociate o quando tengo il volante della macchina con la sinistra. Non è presente tutti i giorni e, quando presente, lo è per pochissimo tempo

Il dolore non è assolutamente forte.
Di cosa si può trattare?
Ho letto un po' di cose sui problemi alla spalla e ne so qualcosina per via di mia madre che è stata operata lo scorso anno proprio per un problema di tendini della spalla, sento però sempre parlare di dolore anteriore o posteriore, mai di dolore laterale, come lo stento io... a questo punto vi chiedo cosa potrebbe essere e se il mio lavoro può c'entrare qualcosa.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli
24% attività
8% attualità
8% socialità
CINISELLO BALSAMO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Prima di tutto occorre una corretta diagnosi, per cui è necessario che si faccia visitare dal un medico di sua fiducia che sulla base dei risultati clinici richiederò eventuali accertamenti supplementari, in particolare una Risonanza magnetica Nucleare, se necessaria.

Può essere un dolore molto banale, da semplice affaticamento, ma non si possono escludere patologie più gravi, così come non si può escludere una correlazione con il lavoro, che potrà essere precista solo alla conclusione dell'iter diagnostico necessario.

Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Scusi ma per "patologie più gravi" cosa intende??
[#3] dopo  
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli
24% attività
8% attualità
8% socialità
CINISELLO BALSAMO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
No, non si preoccupi, niente di allarmante; in genere sono infiammazioni acute o croniche delle strutture tendinee o muscolari.
[#4] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Ah, quindi non è che può essere un tumore, ad esempio?

Ad ogni modo il dolore è ormai una settimana che non si presenta più. Ma quindi una tendinite alla spalla può dare un dolore laterale? E si potrebbe ipotizzare una tendinite anche senza dolore nei movimenti?

Quando era comparso il dolore ero andato da un amico fisioterapista e mi ha visitato. Mi ha fatto fare dei movimenti e io non ho sentito dolore. Quindi ha ipotizzato un qualcosa di muscolare... Oppure una lieve borsite... Secondo lei sono cose ipotizzabili?
[#5] dopo  
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli
24% attività
8% attualità
8% socialità
CINISELLO BALSAMO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Probabilmente ha ragione il suo amico fisioterapista, può essere stato solo un lieve affaticamento muscolare.
Sono da escludersi patologie gravi come tumori o simili!

Se il dolore dovesse ripresentarsi vada dal suo medico e si faccia prescrivere una lastra Rx e una Risonanza Magnetica nucleare

Buona giornata e stia tranquillo
[#6] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della disponibilità dottore!
Cordiali saluti