Utente 377XXX
Buongiorno,

sono una ragazza di 21 anni in buona salute e forma fisica, fatta eccezione per un problema di acne localizzato sulla parte medio-bassa delle guance e il mento da circa un anno e mezzo. Inutile dire che ho provato molte strade, e ultimamente va molto meglio, grazie soprattutto alla dieta corretta che seguo (la dieta dei gruppi sanguigni, che nel mio caso prevede l'esclusione dei latticini, del glutine e della carne rossa più alcune verdure sospette) e allo stile di vita il più possibile sano (sport, poco alcol, niente fumo, pulizia del viso giornaliera, ecc.). Sono quindi soddisfatta perché non ho più nuovi brufoli -che, nel mio caso, erano come cisti dolorose e di lunga guarigione- ma poiché persiste uno strano rossore (puntini rossi sottopelle, come piccoli concentramenti di sangue) ho deciso di andare dalla ginecologa, la quale mi ha prescritto la pillola Novadien e trovato che il mio ovaio è leggermente micropolicistico. Dato che questa pillola è nuova sul mercato e non ho trovato molti riscontri, vorrei sapere se è anche a parer vostro adatta al mio caso (ha 2mg di dienogest e 0,03mg di etinilestradiolo), se posso fare qualcosa per l'ovaio e se questi segnetti rossi passeranno...

Vi ringrazio moltissimo per l'attenzione e i consigli,
mi saranno molto d'aiuto!
Silvia
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi è importante prescrivere una pillola che abbia un progestinico con attività biologica ANTIANDROGENICA ( contro gli ormoni maschili ) e il DIENOGEST rientra tra questi insieme al CLORMADINONE e DROSPIRENONE.Nomi commerciali li deve dedurre , non possiamo farli
L'unico progestinico che ha azione anche antimineralcorticoide (ritenzione idrica) è il DROSPIRENONE
SALUTI