Utente 332XXX
Salve da qualche tempo, circa un mesetto, avverto bruciore e fastidio al testicolo sx. Da pochi giorni invece ho come la sensazione che sia allungato leggermente nella sua estremità inferiore.... inizialmente ho pensato ad un qualche fenomeno infiammatorio.... ma da qualche giorno ho cominciato a pensare a qualcosa di più brutto...es. tumore. Ho prenotato presso un centro ecografico una ecografia testicolare, tra una decina di giorni, associata ad un ecodoppler dei vasi spermatici. Volevo chiedere se per escludere tumori l'indagine ecografica fornisce una certa sicurezza nel diagnisticarli o meno. Concludo dicendo che circa 6 mesi fa ho ftt l'ultimo controllo ecografico ed era tutto nella norma. Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vittorio Pullano
24% attività
0% attualità
0% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Si,l'esame ecografico,o meglio ecodoppler è un esame di primo livello ,affidabile nell'orientamento diagnostico della patologia dello scroto (di cui il testicolo è parte),metodologicamente però dovrebbe sempre essere preceduto dalla visita dello specialista che dovrà poi interpretare l'esame al fine di pervenire a corrette conclusioni diagnostiche.

cordiali saluti