Utente 377XXX
Gentili Dottori,
vi scrivo per chiedere un vostro parere e consiglio circa la situazione del mio compagno con il quale stiamo pensando di avere un bambino. Lui ha 29 anni ( quasi 30!) io 32, circa 5 anni fa è stato operato di varicocele e da circa 1 anno e mezzo abbiamo rapporti non protetti, anche se non sempre mirati, ma non succede niente!!
Recentemente ha ripetuto lo spermiogramma che aveva fatto 3 anni fa l'ultima volta ( con esito un pò disastroso)e devo dire che la situazione è decisamente migliorata rispetto a 3 anni fa, però non è del tutto "perfetta" e quindi vorrei sapere se secondo voi sarebbe necessaria una cura, ovviamente dopo visita con andrologo, oppure se possiamo continuare a provare.
Vi riporto il suo spermiogramma:

Volume : 4ml
PH: 9
Aspetto: proprio
Viscosità. aumentata
Fluidificazione a 45': ritardata
Conta nemaspermica: 18.000.000 ( questo valore 3 anni fa era di 9.000.000)!!!!
Motilità 1a ora: 60%
motilità 2a ora: 40 %
Motilità 3a ora: 30%

Rettilinea veloce: 50%
Rettilinea lenta: 10%
Rotatoria: /
Non mobili : 40%

FORME TIPICHE: 50%
FORME ATIPICHE: 40%
FORME IMMATURE: 10%
Considerazioni:
Discreto numero di spermatozoi con movimento normale progrediente. Alcuni con testa amorfa ed ipotrofica alcuni con appendice citoplasmatica

Cellule epiteliali : rare
Leucociti: 3 - 4
Emazie: 5 - 6
Zone di spermioagglutinazione: discreto numero
cellule germinali: alcune

Flora batterica

Questo è l'ultimo spermiogramma fatto 2 settimane fa, come dicevo in diversi parametri come ad es la conta nemaspemica e la forma delle teste che nel precedente erano quasi tutte amorfe, è nettamente migliorato e questo mi fa ben sperare sul fatto che con un aiuto si possano risolvere eventuali problemi; vi scrivo io perchè lui ha in casa due medici (ortopedico e radiologo) che gli suggeriscono di aspettare perchè tanto non deve fare niente, ma io senza essere una esperta, dai valori penso che non sia così e vorrei sapere il vostro parere.
Vorrei anche un consiglio sul medico a cui rivolgerci a Roma, anche privatamente.
Io sono seguita da un ginecologo da diversi anni e non ho particolari problemi, ho anche avuto anni fa una gravidanza che non ho portato a termine, quindi so che posso concepire e comunque da settembre inizierò ugualmente una serie di indagini mirate ( e anche costose) che mi risparmierei volentieri se il problema fosse un altro ( o magari farò lo stesso per togliere ogni dubbio!)

Spero di essere stata abbastanza chiara e confido in una vostra risposta.

Grazie mille per l' attenzione

EM








Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
per intanto faccia 2 spermiogrammi (è esame che ha alti e bassi) con tre giorni di astinenza in centro che segue le norme dell' organizzione. mondiale della sanità: la Sapienza a livello pubblico, European hospital a livello privato.
Infattio da quanto posta sembra vi siano alterazioni della concentrazione spermatica, ma lo spermiogramma non è stato eseguito secondo i criteri di cui sopra (si vede da motlità e morfologia) e quindi aspetti un attimo ad intraprendere strade di medicalizzazione
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta,purtroppo sospettavo fosse come mi ha detto perchè, per esempio, alcuni valori vengono riportati senza indicare il valore di riferimento nè tantomeno l'unità di misura; comunque consiglierò il mio compagno di ripetere l'esame in un altro centro diagnostico, anche se oltre a quelli che mi ha suggerito non è facile capire quale centro rispetti le norme dell'OMS!!
Con almeno un altro esame in mano proverò a riscrivere per sapere da quale medico dirigerci o cosa fare.
Grazie mille ancora,
saluti
EM
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Aspetto nuovo spermiogramma.,
[#4] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dottore,
finalmente abbiamo il nuovo spermiogramma eseguito presso una struttura (Policlinico Umberto I di Roma) che risponde alle norme OMS, riporto i dati sperando in un consiglio circa il da farsi:

Astinenza: 3 giorni
Volume: 3,2 ml
pH: 7,4
Aspetto: acquoso
Viscosità: aumentata (++)
Fluidificazione: irregolare
Numero/ml: 22.000.000
Concentrazione eiaculato: 70.400.000
Motilità progressiva: 20% rettilinea + 10% discinetica
Motilità totale: 30%
Morfologia:
TIPICI: 8%
ATIPICI: 92%: teste amorfe, microcefalie, teste a punta, colli angolati, forme doppie
Leucociti/ml: 2.000.000
Emazie: /
elementi linea spermatogenetica: presenti
Zone spermioagglutinazione: /
Cellule di sfaldamento: rare
Corpuscoli prostatici: presenti
Test di vitalità all'eosina: spermatozoi vitali: 51%

Secondo il suo parere è il caso di rivolgersi ad uno specialista considerando anche che nonostante sia stato operato anni fà di varicocele, gli permane un varicocele di lievllo 2?

Grazie in anticipo per la disponibilità
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sono lentini e un po malandati. Ma quel varicocele fa nulla. Utile sentire collega per terapia e diagnosi.
[#6] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio moltissimo per la celere risposta, abbiamo già contattato un collega per seguirlo e gli sono state prescritte ulteriori analisi per controllo tiroide e ormoni.
So che è difficile da stabilire semplicemente con dei valori di uno spermiogramma, ma ritiene che potrebbe essere un problema serio al punto da interferire con la possibilità di avere figli?
La ringrazio ancora,
saluti
buona giornata
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
ESSEndo lentini le probabilità dimisuscono. Attenzione che vi sono tanti globuli bianchi: possibile infiammazione. Ne parli col collega al copntrollo.