Utente 377XXX


Egregio Dottore,
Ho 52 anni di età e tre mesi fa ho avuto un infarto con il posizionamento di due stent. Credo di aver superato l’evento in modo del tutto soddisfacente. La mia pressione è nei limiti con un accenno di ipotensione ortostatica (110/70), che comunque non mi procura problemi. Glicemia e colesterolo nei limiti. Volevo sapere se posso assume farmaci tipo cialis ecc. i farmaci che prendo sono congescor 5 mg brilique 90 mg,lasix 25 mg ma la divido a meta',triatec 2,5 ma la divido a meta' e cardiaspirina dopo pranzo.
Grazie Cordiali saluti
amadio nicola

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se la funzione ventricolare sinistra residua fosse normale e se lei , come pare , non assumesse nitrati non vedrei controindicazioni.
Ovviamente chi può prescriverle il Taladafil è il suo cardiologo curante
Arrivedèrci