Utente 356XXX
buongiorno, circa 6 mesi fa in seguito a un controllo, dove era risultata una PAPs di 63 mmhg, mia mamma ha iniziato a prendere il coumadin per dei trombi che sono stati rilevati, oggi in seguito a un ecocardiogramma di controllo è risultato una normalizzazione delle pressioni, e anche di tutti gli altri parametri, le uniche eccezioni però sono una lieve insufficienza tricuspidale lieve, e una disfunzione diastolica dell'atrio sx di primo grado.
ho cercato un pò su internet e devo dire che ora sono molto preoccupato, e vorrei sapere quanto è grave questa disfunzione diastolica, oltretutto nell'ecocardiogramma di 6 mesi fa non era stata rilevata ne la disfunzione ne la lieve insufficienza tricuspidale, aggiungo che mia mamma ha 56 anni purtroppo è in sovrappeso

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non e' ben chiaro dove fossero stati individuati questi trombi: atrio sinistro?
Sua madre e' in fibrillazione atriale o ha presentato episodi di fibrillazione atriale?
Sarebbe opportuno che lei riportasse l'esito dell'ecocolordoppler cardiaco in cui veniva evidenziata la trombosi.
Per cio' che riguarda la disfunziomne diastolica, questa e' una patologia molto frequente che si rileva in pazienti ipertesi, oppure obesi.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
grazie mille per la risposta.
i trombi erano localizzati nelle diramazioni segmentarie e subsegmentarie dei polmoni, per la fibrillazione atriale non saprei, in nessun esame è risultato.
l'esito del'eco di 6 mesi fa è questo, fra parentesi metto i valori di quello eseguito stamattina invece:
dimensione aorta ascendente 30mm(31mm)
dim atrio sx 32mm(36mm)
diametro diastolico ventricolo sx 48mm(49mm)
diametro sistolico ventricolo sx 29mm(34mm)
frazione di accorciamento 38%(31%)
spessore parete posteriore 8mm(9mm)
spessore setto interventicolare 9mm(9mm)
movimento settale normale(normale)
reperti esame 2-D:
sono simili in tutti e 2 cè scritto volume ventricolare di nornali dim e efficienza contrattile normale
referto esame 2-D
anche quà sono simili e era tutto nella norma, cambia la F.E. che da 59% è passata a 65% e TAPSE che da 19mm è passata a 22mm
referto esame doppler:
prima era riscontrato riempimento vsx con aumentato contributo atriale PAPs 58+mm/hg, quello di stamattina invece diceaumentato contributo atriale di riempimento ventricolare sx, minima insufficienza mitralica, lieve insufficienza tricuspidale e PAPs 30 mm/hg
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Da ciò che descrive l esame sua madre avrebbe avuto una embolia polmonare.
Probabilmente la diagnosi è stata posta con una TC
L ultimo esame mostra un netto miglioramento delle condizioni del cuore.
Buona giornata
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
si si dottore ha fatto diversi esami per l'embolia, che adesso secondo il dottore si è risolta,
la ringrazio ancora della risposta