Utente 377XXX
Salve mi chiamo Andrea ho 25 anni e peso 63 kg per 1.70 altezza . In data 27/03 ho subito una frattura ingranata del malleolo peronale del piede sx e successivamente dopo 3 giorni mi hanno messo presso il ps il gesso fin sotto il ginocchio da tenere per quattro settimane senza caricare e senza la prescrizione e di alcun tipo di anticoagulante...Dopo un paio di giorni mi sentivo la gamba comprimere con calore e rossore al ginocchio così mi sono recato dal mio medico che mi ha prescritto il fluxum 03. Oggi sono tornato dal medico il quale mi ha visitato in seguito al fastidio che ho quando mi alzo dal letto o divano e tengo la gamba bassa sento dolore in corrispondenza della frattura e le dita diventano rosse ma non appena mi sdraio nuovamente e poggio il piede alto tempo 10 secondi il dolore scompare e il colore torna normale,il suo responso è stato che è una cosa normale in quanto con il piede basso il sangue non riesca a tornare bene indietro e quindi mi ha consigliato di tenere il piede in alto il più possibile.Inoltre il fluxum 03 che mi aveva prescritto mi ha detto di finire la prima confezione con dose giornaliera per poi proseguire con queste punture a giorni alterni...secodo lei la diagnosi è corretta o dovrei continuare tutti i giorni il fluxum? La ringrazio in anticipo...e le auguro buone feste

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Sailis
36% attività
12% attualità
16% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Io le consiglio di continuare la profilassi antitromboembolica giornalmente per tutta la durata dell'immobilizzazione.
continui comunque a mantenere l'arto in scarico e a muovere frequentemente le dita del piede.
se il disturbo dovesse persistere o aggravarsi le consiglio un nuovo controllo ortopedico.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Salve la ringrazio per la risposta ultimamente il dolore e più sopportabile quasi assente lo avverto solo di prima mattina appena sveglio ma mettendo subito il piede alzato mi passa...per quanto riguarda il fluxum lo sto facendo tutti i giorni apparte la scorsa settimana dove il medico mi aveva detto di fare a giorni alterni ma io non essendo convito dopo quattro giorni sono tornato alla dose giornaliera contro il parere del medico,il quale mi ha detto che a partire da lunedì devo fare le punture a giorni alterni visto che manca solo una settimana alla rimozione del gesso...Sinceramente io non ci capisco più nulla perché chiamo all'ortopedico e mi dice che le punture non sono necessarie e che il dolore è normale,il mio medico mi da un parere diverso dicendo punture a giorni alterni ed io sinceramente vado solo in confusione.le dita dei piedi le muovo e il colore è normale a suo parere come mi devo comportare.grazie mille