Utente 249XXX
Salve, circa 8 mesi fa ho subito un intervento per varicocele sx di 2°grado (le vene ingrossate erano sotto il testicolo sx). Un mese fa ho voluto fare un'ecografia scrotale per controllare le vene, che nonostante l'intervento sono rimaste ingrossate, e durante l'esame, l'ecografo mi ha fatto fare la prova come se dovessi andare di corpo e a sx non è risultato nulla, ma invece ha rilevato un varicocele di 2°grado sotto il testicolo dx. Subito dopo, tramite consulto dell'andrologo, ho fatto lo spermiogramma e spermiocultura e gli spermatozoi sono risultati di buona qualità, quantità, ma intontiti nel movimento (come tra l'altro risultarono prima dell'intervento precedente). Il medico ha ritenuto opportuno fare anche l'operazione a destra e qualche giorno fa mi sono sottoposto comunque a quest'altro intervento. Ora mi chiedo, è normale che le vene rimangano gonfie anche dopo l'operazione? Il medico ha detto che pian piano andranno a sgonfarsi (ma dopo 8 mesi quelle a sx a me sembrano sempre le stesse!!) E poi, com'è possibile che a distanza di circa 8 mesi mi sia spuntato questo varicocele a destra già al 2° grado?
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,spesso,il sovraccarico del plesso venoso destro é fisiologico,una volte curato chirurgicamente il controlaterale varicocele sinistro...Il rilievo di una persistenza di una ectasia venosa nel plesso pampiniforme sinistro va considerato normale,dopo pochi mesi dall'intervento e,soprattutto,una volta acclarata l'assenza di un reflusso venoso, con un ecocolordoppler scrotale.Continui a seguire il programma post operatorio previsto e,soprattutto,anteponga sempre il giudizio dello specialista di riferimento a quello di chi,come noi,non ha la possibilità di valutare il diretta lo stato delle cose.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio dottore