Utente 377XXX
Buongiorno, sono una donna di 46 anni e nei giorni scorsi mi sono sottoposta ad un filler agli zigomi con lo scopo, a detta del medico, di mitigare le pieghe naso-labiali.
Dopo il trattamento di una fiala di Juvederm Voluma, non solo non ho ottenuto il risultato sperato ma, soprattutto quando sorrido, gli zigomi salgono talmente tanto che mi si forma una piega tra questi e l'occhio, tipo borsa (che prima non avevo) e gli occhi sembrano molto più segnati ed infossati di prima. Inoltre, sempre sotto gli occhi, zona laterale esterna, mi si sono create delle zone di vuoto e avvallamenti vari di cui non sentivo davvero il bisogno. Tornata immediatamente dal medico, egli ha riconosciuto il problema e ha cercato di "compensare", trattandomi le aree di avvallamento sub oculare con un altro filler, sempre Juvederm, ma specifico per la zona occhi. E' trascorsa circa una settimana, giovedì prossimo avrò la visita di controllo, ma il problema permane. LA MIA DOMANDA E' QUESTA: è possibile che il pessimo risultato sia dovuto al fatto che il filler agli zigomi NON sia stato eseguito nei punti giusti, ma troppo in alto? Aggiungo solo e concludo, che 20 giorni fa mi era stato fatto un trattamento botox su glabella e zona laterale esterna degli occhi che, al momento, al di là dell'immobilizzazione dei muscoli interessati, non ha sortito altri benefici sotto il profilo estetico. Grazie per il vostro riscontro.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,

non è raro intervenire sugli zigomi per ottenere una riduzione delle naso-labiali, anche se in presenza di solchi è sempre consigliabile trattare principalmente l'area interessata nel rispetto dei normali rapporti anatomici individuali.

Al controllo, esprima pure serenamente il Suo parere. Sono certo che il collega non esiterà ad intervenire sulla zona di principale interesse.


Per quando riguarda il trattamento con tossina botulinica, "al di là dell'immobilizzazione dei muscoli interessati" non deve aspettarsi un ulteriore risultato poiché la finalità è proprio quella.


Se vuole ci aggiorni pure.


Prego.