Utente 980XXX
Salve, ho 48 anni e da una ventina prendo pastiglia per la pressione leggermente alta 140/90 in media. Negli ultimi anni Valsartan 80 al mattino e 80 alla sera. Questo fino a 2 mesi fa quando ho avuto un ernia che mi ha fatto trascorrere quasi 2 mesi a letto operazione compresa che mi hanno fatto il 19 marzo. Sono calato nel frattempo 5 chili da 71 a 66. Ora mi sto riprendendo ma da più di un mese la mia pressione é sempre intorno a 100 la massima e 60 la minima e non sto prendendo da più di un mese il valsartan. Ho fatto vari ecg e ecocardio ( l'ultimo un mese fa) senza mai problemi. Vi chiedo: è normale tutto cio? Cosa devo fare? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Per me lei deve fare un Holter pressorio delle 24 h per stabilire i reali valori distribuiti nelle 24 h....dall'ipertensione non si guarisce e quindi se la sua diagnosi del passato è stata corretta deve aspettarsi comuqnue un ritorno a valori elevati prima o poi....ed è bene accertarsi che attualmente siano realmente così bassi...
A tal proposito le consiglio la lettura dell'art. http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html che potrebbe esserle di aiuto anche per il futuro.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 980XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore per la celere risposta.
in questo mese ho monitorato la pressione varie volte e in vari momenti della giornata, persino di notte. I valori erano sempre uguali o si discostavano di pochissimo. Sono andato dal mio cardiologo che mi ha fatto ecg e mi ha detto che secondo lui questo abbassamento di pressione e dovuto a vari fattori: la perdita di peso, il periodo a letto, i farmaci tipo tachidol e altri simil oppiacei che ho dovuto prendere per il dolore e secondo lui visto che sono un ansioso, dice che le mie attenzioni non sono più incentrate alla pressione alta ma al dolore per ernia.
Io non sono convintissimo per questo che vi ho chiesto un consulto. Che dice dottore?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Quello che già le ho detto...per me deve fare un Holter pressorio...