Utente 377XXX
Buongiorno,
ho 43 anni e il 28 di Marzo ho subito un TIA durato pochi minuti.
teoricamente provocato da un forame ovale. (teoricamente
poichè stiamo ancora indagando).
nel corso dei 7 giorni rimasto in ospedale, ho affrontato
una risonanza magnetica, tac, (oltre alle altre varie analisi)
per finire ad un ecodopler alla carotide. tutti i risultati sono
stati buoni tranne che per l'Ecocardiogramma dove è stato riscontrato
un (apparentemente piccolo) forame ovale pervio. ed ora sono in attesa di effettuare un Ecocardiogramma
Transesofageo. come cura ho solo una cardioaspirina da 100.
detto questo arrivo al quesito. da 3 anni utilizzo ogni 10 giorni una pillola di Cialis da 20 mg.
frutto di una piccola depressione di qualche anno fa. posso ancorautilizzare questo farmaco con
la mia situazione clinica di oggi? se no, quali altre alternative ho?

grazie infinitamente
Luca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dal punto di vista neurologico l'unica controindicazione all'utilizzo di cialis è l'insorgenza di ictus cerebrale negli ultimi sei mesi. Un TIA non rientra in questa condizione, tuttavia si rivolga al neurologo che l'ha in cura e che certamente conosce il Suo caso meglio di noi che siamo al buio.
La stessa domanda la deve fare anche al cardiologo.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
grazie mille dottore,
esisterebbe secondo lei un'alternativa "meno rischiosa"?

grazie ancora
[#3] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
se fosse possibile, gradirei molto il parere di uno specialista cardiologo. grazie mille.
[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Difficile che il cardiologo legga i consulti in neurologia, lo sposto direttamente in quell'area.

Cordialmente
[#5] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
grazie ancora dott. Ferraloro. è stato davvero gentile
[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, speriamo che qualche collega cardiologo legga il consulto.

Buona giornata
[#7] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
buongiorno a tutti,
riprendo l'argomento e spero, così facendo, di non violare nessuna regola.
In tal caso chiedo scusa anticipatamente ma gradirei fortemente avere il parere di un medico cardiologo sul consulto aperto.

grazie infinite e ottima giornata a tutti.