Utente 680XXX
salve ho effettuato il tilt test perchè una neurologa tempo fa me la richiesto perchè quando rimango in posizione eretta esempio per guardare in piazza un concerto o anche una semplice chiacchierata con amici mi viene da svenire,allora per non svenire mi muovo e mi siedo...insomma il risultato è il seguente:head-up tilt test positivo per induzione di lipotimia neuromediatica di tipo prevalentemente vasodepressivo,Ipotensione ortostatica. questo medico mi ha consigliato di effettuare tipo un day Hospital per capire quale organo non funziona bene e di bere tanto,ma io bevo tantissimi più di 2 litri d'acqua però la urino per il fatto delle pasticche di ipertensione che assumo.il mio medico curante giustamente non sa cosa fare perchè gli organi sono tanti e le analisi da effettuare saranno tanto è il costo sarà elevato.l'unica cosa e che aspettare il 9 di giugno per fare la visita cardiologica in ospedale.ma non saprei se il cardiologo una volta che le dirò questa cosa se mi potrebbe fare questo day Hospital.spero che mi fate un pò capire l'esito di questo tipo di analisi e secondo voi cosa dovrei fare in base all'esito e la vostra esperienza..aspetto un consiglio.grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il consiglio che mi sento di darle è di evitare di usare diuretici per la terapia dell'ipertensione. Una delle cause più frequenti di ipotensione ortostatica è l'uso di farmaci ipotensivanti. E' opportuno anche fare un Holter pressorio delle 24 h per stabilire poi se il resto della terapia che assume sia eccessiva o insufficiente.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 680XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la sua risposta.
1)l'holter pressorio è meglio farlo adesso che sto assumendo pritor plus 80+ xanax 1 mg a rilascio prolungato ,oppure dopo che mi troveranno il farmaco adatto per l'ipertensione arteriosa per la quale mi trovarono nel 2010 dopo holter pressorio e vari esami e visite specifiche?.
2)secondo lei bastano questi esami oppure e opportuno farne altri per capire la provenienza(qualora ci fosse)?potrebbe consigliarmi?grazie
3)ho notato che il primo farmaco che mi dettero nel 2010 era l'adalat crono 30 mg ,mi dette benefici dietro alla nuca, lo dico perchè da anni soffro di dolore dietro alla nuca senza cappire il motivo, neppure dopo un rmn della colonna completa ed encefalo. però l'unico problema di quel farmaco è che mi gonfiarono le caviglie. e lo dovetti eliminare e di conseguenza mi dettero l'attuale cura.
spero di ricevere una sua risposta.grazie
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, se la terapia diuretica che assume è solo quella contenuta nel Pritor Plus (dove è contenuta idroclortiazide) basta passare al Pritor normale (senza diuretico) e poi fare l'Holter pressorio....è chiaro che eseguirlo durante le temperature climatiche della prossima stagione primaverile-estiva può falsare i risultati, poichè il caldo riduce i valori pressori (laddovè il freddo li aumenta), ma nel suo caso è importante capire se lei ha valori pressori eccessivamente bassi e quindi va bene anche farlo ora (l'obiettivo sarà quello di stabilire se dovrà continuare con il Pritor 80 mg o dovrà ridurre anche questo farmaco). Tenga presente che una terapia, anche se guidata dall'Holter pressorio, può essere eccessiva d'estate o insufficiente d'inverno e quindi và eventualmente modificata in base alle necessità nei due periodi stagionali in questione. A tal proposito le consiglio anche la lettura dell'art. http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 680XXX

Iscritto dal 2008
io mi ricordo che in passato prima di assumere il pritor plus 80 mi presi il pritor 80 come lei sta dicendo e sinceramente non mi fece nulla di che,quindi secondo me bisognerebbe cambiare proprio principio attivo anche se non sono un dottore..giustamente mi farò seguire da un cardiologo ovvio ma l'appuntamento sarà per il 9 di giugno con la nostra sanità pugliese...le stagioni estive/primavera o il forte caldo come dice lei mi ricordo perfettamente quello che disse il cardiologo,giustamente la pressione va controllata comunque in tutte le stagioni .....anche perchè io soffro il caldo rispetto a tanta gente che prende la tintarella d'estate come acqua fresca,io da piccolo forse perchè i raggi solari erano diversi , prendevo la tintarella senza problemi e senza crema,invece se la faccio adesso(io ho 33 anni) mi brucio come niente..oltre ripeto di soffrire il caldo,infatti vado al mare dove c'è la pineta...il fatto principale è quello che le sto dicendo e che con il tilt test ho avuto la conferma e quella che mi viene da svenire,io quando feci il militare durante l'alza bandiera o altre cose..mi ricordo che se sto alzato immobile per seguire qualcosa accuso lo sbandamento e incomincio la sudarella alle mani,quindi questi sintomi gli ho avuti anche quando non mi riscontrarono l'ipertensione arteriosa..(senza assumere nessun farmaco).non so se mi sono spiegato..ecco pervchè il dottore che mi ha effettuato il tilt test mi disse dobbiamo capire quale organo sta funzionando male oppure potrà essere un ostruzione di una vena..bisogna fare apppropriate analisi per capire il motivo di questa conferma del tilt test.ripeto sono 4 anni che assumo questo farmaco la pressione prima era stabile.senò non mi facevano continuare a prendere tale cura..quindi sono con le mani in alto e sono il primo a dire che tipo di esami dovrò fare.anche quel dottore mi disse di assume solo il pritor 80 ma , me lo disse quando mi stavo riprendendo dopo aver eseguito il tilt test e non gli dissi che io lo avevo già preso. tutto qua...
[#5] dopo  
Utente 680XXX

Iscritto dal 2008
l'ultima cosa perchè i battiti in questo periodo da circa 1 mese sono aumentati arrivando anche a 100?sono comunque stabili da 84 /92 i 100 battiti dipende dalle discussioni con delle persone... però la pressione e di 110/74
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore ho già espresso la mia opinione e quindi non ho altro da aggiungere alle sue domande.
Saluti
[#7] dopo  
Utente 680XXX

Iscritto dal 2008
ok va bene la ringrazio e spero che mi risponderà/anno altri cardiologi per leggere altre opinioni.grazie per la vostra collaborazione