Utente 378XXX
Salve, più di due mesi fa mi è stata somministrata un`iniezione di voltaren in quanto ho avuto una colica renale. Immediatamente ho percepito un dolore fortissimo nel luogo dell`iniezione. Si è subito formato un nodulo interno che ha provocato un dolore continuo per circa un mese dopodiché si è placato. Pochi giorni fa sono caduta e ho subito avvertito il dolore nella zona dell`iniezione ma non solo. Mi sono resa conto di avere dei fastidi in tutta la gamba e anche all`anca. Ho fatto degli impacchi con arnica e borsa dell`acqua calda ma il nodulo non si riassorbe nè il dolore(ora fitte) non cessa. Cosa mi consigliate di fare? Grazie in anticipo per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Con una buona ecografia potremmo avere informazioni su dimensione e sede della neoformazione.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
Salve, ho fatto l`ecografia da lei consigliata ed è risultato un fibroma di 24x12 mm localizzato nella parte alta del gluteo destro. Cosa si può fare in questo caso? Anche perché io provo delle fitte molto dolorose nella zona del gluteo e in tutta la gamba. Grazie in anticipo.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Per il tipo di irradiazione del dolore,bisognerebbe sapere se la formazione ha rapporti con il nervo sciatico.In questo caso se l'ecografista non riesce a dare informazioni,pratichi una RM dopo consulto ortopedico o neurochirurgico.
Saluti