Utente 378XXX
Buongiorno
il 18 febbraio sono stato operato di tenolisi e tenodesi ecd indice al ecd medio anulare per deficit di estensione del 3 e 4 dito a seguito di una frattura complessa di radio e ulna avvenuta nel 2002.
ad oggi nonostante la fisioterapia continuo ad avere il 4 e 5 dito molto sensibili,la mano mi brucia e ancora molto gonfia,il solo sfiorarla mi provoca dolore.
le dita riesco a chiuderle ma ho grossi problemi nell'estensione tranne del mignolo,quando cerco di tirale su sento gonfiore alle nocche e brucia il dorso della mano.
Ho come la sensazione di non avere piu' il comdando delle dita se non per una piccola percentuale,quando il polso e' completamente esteso le dita non riesco a sollevarle.
Vorrei avere un suo parere.
La ringrazio in anticipo.
vincenzo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Sig. Vincenzo,

il tempo trascorso è troppo breve per trarre conclusioni in merito.

Deve aspettare almeno altri 2 mesi e continuare con gli esercizi.

Ci vuole pazienza.

Buon pomeriggio.