Utente 378XXX
Gentile dottore,
Ho 14 anni e l''altro ieri ho avuto, masturbandomi, la mia prima eiaculazione dopo circa 15-20 minuti. Subito dopo ho notato un visibile gonfiore sotto il glande, sull''asta, ma non ci ho fatto molto caso, siccome non faceva male se non stretto. La sera dello stesso giorno, circa quattro ore dopo, ho deciso di riprovare e dopo lo stesso tempo sono venuto, nonostante la parte gonfia mi facesse un po'' male. Come risultato, si è gonfiata ulteriormente e, nonostante la mattina del giorno dopo (cioè oggi) il pene sia ritornato al suo normale volume, mi da ancora fastidio se lo stringo e il pomeriggio, quando ho provato a masturbarmi per due volte, non sono riuscito a venire in nessuno dei due casi, provando la sensazione che lo sperma fosse in un certo senso ostacolato da non so cosa. In più, ho notato che il pene eretto è leggermente ricurvo a sinistra, mentre fino a non molto tempo fa non lo era. È normale tutto ciò?
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non drammatizzi e, vista la sua situazione complessa e complicata e vista anche la sua giovanissima età, ora deve parlare con i suoi genitori, se presenti, poi insieme sentire in diretta il vostro medico di famiglia e a ruota un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.