Utente 378XXX
Salve, ho 21 anni e da qualche tempo ho paura di avere problemi cardiaci.
Tutto è iniziato 4 mesi fà mentre facevo la doccia ebbi un episodio di tachicardia fortissimo e pensai di avere un infarto, ma dopo una decina di minuti tutto tornó alla normalità.
Da quel giorno peró gli episodi di tachicardia si sono presentati piú frequentemente e sono andato 2 volte al pronto soccorso, la prima volta ho atto un ecg ma niente tutto normale e mi hanno fatto un'ecografia dove mi hanno trovato la tiroide ingrossata, ma facendo gli esami tiroidei tutto risulta normale. La seconda volta il tracciato dell ecg risulta sempre normale pero mi hanno consiliato di mettere un holter , messo l'holter questi sono i risultati:
(0%battiti ventricolari) (0%battiti sopravventricolari)
E (0%battiti stimolati)
Fc media 82
Fc massima 150 alle 14:23
Fc minima 45 alle8:52
Pause 0(maggiore di 2,5 sec)
Ectopici ventricolari
Totali: 0
Singoli:0
Coppie:0
Salve totali:0
Batt a salve:0
Battiti
Salve+lunga: 0
Salve+veloce0


Ectopici sopravventricolari 30%
* anche in questo caso i valori sono zero
Variabilità rr
Sdnn 164 ms.
Pnn50: 15.23%
Chiedo scusa ma se gentilmente qualcuno puó darmi una risposta
Grazie in anticipi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora
se durante l'Holter ECG non ha avuto i sintomi della tachicardia che riferisce il valore diagnostico dell'esame è nullo...dovrebbe avere la fortuna di fare un ECG durante i sintomi.....Se gli episodi si ripetono è opportuno che la valuti un aritmologo (un cardiologo con particolare esperienza in problemi del ritmo cardiaco) al fine di stabilire meglio se le sue possono essere crisi di tachicardia parossistica nel qual caso potrebbe essere utile eseguire uno studio elettrofisiologico intracavitario (anche al fine di guarire dall'eventuale aritmia con una semplice ablazione).
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore