Utente 378XXX
buongiorno e da circa 2 mesi che ho un dolore alla pianta dela piede piu precisamente nella parte interna posteriore vicino al tallone il dolore al mattino appena sveglio e abbondante tanto da zoppicare poi durante il giorno e sopportabile quando pero sto seduto per un po di tempo e poi mi alzo il dolore e accentuato il tutto e successo durante una partita di calcio .volevo sapere cosa potrebbe essere e che esami fare per approfoindire il problema grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Devo premettere che qualsiasi esame non serve MAI al paziente, che infatti non ha gli strumenti per servirsene, ma serve SOLO ED ESCLUSIVAMENTE al medico che l'ha prescritto, e MAI " per vedere cosa c'è ", ma SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per confermare o escludere un'ipotesi diagnostica oppure per approfondire una diagnosi già fatta. La RMN, ma lo stesso vale per altri esami di imaging radiologico, per esempio la TAC, non ha nessun significato clinico da sé sola ma acquista rilievo solo quando va a completare la visita specialistica integrandosi con quanto emerso dall'esame clinico. Vi sono diverse patologie a livello del calcagno (la più diffusa tra esse è la fascite plantare), e non è sempre facile nemmeno per l'ortopedico districarsi fra i loro sintomi; legga in proposito questo articolo http://www.medicitalia.it/minforma/ortopedia/1629-dolore-calcaneare-labirinto-diagnostico.html
Le suggerisco di farsi visitare da un ortopedico esperto per avere una attenta valutazione del piede e, di conseguenza, indicazioni specifiche per la sua reale situazione.
Cordiali saluti