Utente 888XXX
Gentilissimi medici,
da anni soffro di problemi a livello dermatologico, periodici e perlopiu' sopportabili, in particolare negli ultimi tempi si sono aggravate le mie condizioni per quanto riguarda una orticaria a suo tempo già diagnosticatami, e che finora ho considerato tale, in pratica ad un certo putno avverto un piu' o meno forte prurito in una det. zona, mi gratto e mi viene una macchia rossa e in mezzo un pomfo simile a puntura di zanzare. Solitamente dura poco, 1 oretta circa (o piu , ma molto meno se applico alcol e poi talco) e non lascia quasi mai nessun segno, ultimamente pero' la cosa è peggiorata molto ossia ogni mattina e ogni sera mi ritrovo con molti di questi pomfi che poi alla fine, in genere il giorno dopo, diventano veri e propri brufoletti, piccoli e bianchi destinati a scomparire in fretta senza lasciare segni, pero' questa cosa mi lascia basita perchè di solito non veniva quasi mai il brufolino... Questi vengono quasi esclusivamente sul collo, un po viso e braccia, il resto raramente.
Siccome ho altri problemi, ossia disidrosi alla mani da circa 8-9 anni, e pure delle altre manifestazioni (ad esempio sui polsi mi compaiono delle macchioline rosse che dopo uno o 2 giorni diventano delle crosticine che scompaiono dopo altri 2 giorni lasciando la pelle leggermente piu chiara..., questo capita di rado e solo sui polsi, una alla volta, massimo due, piccole; oppure a volte mi prude nella zona interna il gomito ossia dove si fa la prova del sangue, e se gratto troppo mi vengono dei puntini rossi tipo petecchie che passono in giornata o anche in poke ore..) ora sono un po peggiorata e mi sto preoccupando ke non possa trattarsi di diabete anche se faccio ogni anno gli esami della glicemia ed ho sempre valori di 90-93 massimo, anche l'esame delle urine ho fatto per verificare eventuali presenze di zuccheri ma niente, questa paura nasce da 2 fattori, uno che mio nonno materno aveva il diabete mellito, e due perche io mangio moltissimi dolciumi, a periodi mi blocco e faccio regime dietetico ma spesso mangio dosi elevate di ziccheri (non solo dolciumi in genere ma anke e sopratutto budini vari, bibite come lattecacao o simili, yogurt anche grassi, formaggi, gelati...)
Mi riprometto spesso di regolare il mio stile di vita ma non è facile, lo faccio per brevi periodi e poi riprendo! Ho inviato poco tempo fa un consulto citando in parte questi miei sintomi, anche li credevo di essere affetta da LES ma il dermatologo da cui mi recai lo escluse, disse che avevo di certo allergie alimentari.
Comunque, sempre riguardo all'ipotesi di diabete, non ho problemi di urinazione eccessiva o sete eccessiva, salvo rari casi, ma credo ke cio' non lo escluda a priori...
Attendo fiduciosa una risposta ossia qualke consiglio sul da farsi, visite e/o esami.
Ringraziando di cuore saluto cordialmente. Buon weekend.
Anna

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente lei ci descrive un 'orticaria che va indagata magari facendo ricorso ad un Day Hospital in ambito Dermatologico, viste le innumerevoli cause che la possono produrre, in primis le allergie.
Per quanto riguarda il diabete con i valori che riporta al momento è assolutamente da escludere.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 888XXX

Iscritto dal 2005
Buonasera Dottore
la ringrazio molto, che velocità a rispondere, grazie veramente sono più tranquilla almeno rispetto al diabete, mi occuperò subito a fare gli esami.
Cordiali saluti !