Utente 330XXX
salve dottori scrivo sperando in un vostro parere,ieri sera mi e successo di sentirmi male improvvisamente,misurando la pressione notavo valori di 160/120,non avevo la possibilita di recarmi da nessun dottore cosi ho aspettato che scendesse,il punto e io sono molto giovane non fumo,non bevo,come faccio ad avere valori simili?e stata la prima volta che mi e arrivata a 160 ma resto molto preuccupata,ero al secondo giorno di ciclo mestruale pensate ci possa essere un collegamento?non avevo mangito niente di particolarmente errato solo delle banane,ebevuto del te nero deteinato,non soffro di patologie gravi,ho solo un gozzo tiroideo che non controllo da tempo,resto preuccupata e in ansia con la paura che mi ricapiti di stare male,voi cosa mi consigliate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'ansia e la paura possono determinare un incremento fisiologico dei valori pressori....mi sembra che nel suo caso il fatto di avere avvertito dei sintomi abbia scatenato un'ansia responsabile di incremento pressorio. In questi termini è l'ansia che và curata e non i valori pressori...
Saluti
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore la ringrazio della risposta,ma la mia domanda principale tenendo da parte il fattore ansia e questa,e normale valori simili di pressione nonostante una giovane eta?soffrire di questi valori alti e un dato allarmante?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto...
l'età non c'entra....
la pressione arteriosa cambia in base a circostanze e fattori d'influenza....
Il riscontro occasionale di elevati valori pressori non significa che lei sia ipertesa....
cerchi di capire quello che le sto inviando come messaggio.
Saluti