Utente 378XXX
Salve,il 28 dovrò sottopormi ad un intervento di ginecomastia,ma c'è un dubbio che mi assale,io sono un soggetto abbastanza allergico,infatti sono circa 15 giorni che prendo bilastina,sapendo che gli antistaminici di seconda generazione possono causare aritmia,al momento dell'intervento,può creare eventi avversi con i farmaci anestetici sempre circa l'aritmia?del tipo potenziare l'attività aritmica dell'antistaminico?
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buon giorno, nei soggetti a forte rischio allergico gli antistaminici possono essere, a discrezione dell'anestesista, prescritti in terapia preoperatoria. Direi quindi che Lei possa stare tranquillo, a patto però di informare per tempo il suo anestesista di questa assunzione e dei suoi problemi allergici.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
Il chirurgo mi ha prescritto la terapia desensibilizzante a partire da 3 giorni prima dell'intervento,ma io sto già assumendo l'antistaminico da 15 giorni,l'unico dubbio era quello dell'aritmia correlata alla terapia prolungata di antistaminici,ma dalla sua risposta mi fa capire che non c'è alcun pericolo.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Certamente, tuttavia:
-Il chirurgo è stato informato, al momento della sua prescrizione, che Lei già stava assumendo antistaminici e che quindi avrebbe continuato così non assumendo quello prescritto da lui?
-Deve informarne comunque assolutamente l'anestesista in modo che possa fare delle corrette scelte anestesiologiche e di preanestesia.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
In realtà avevo intenzione di continuare a prendere l'antistaminico che prendo quotidianamente fino al giorno prima dell'inizio della terapia desensibilizzante ,che seguirò senza modificare nulla.