Utente 378XXX
Salve,
in data 15/4/2015 mi sono sottoposta all'estrazione del dente del giudizio inferiore destro.
L'operazione è stata molto veloce, tutto è andato bene. Da subito ho avuto un forte dolore e una forte emicrania,che ho curato con antidolorifici e antinfiammatori; tutto ciò si è protratto sino a ieri, oggi un pochino meglio.
Da due giorni accuso però anche un intorpidimento della guancia destra che passa dal labbro fino all'orecchio, come fosse una specie di nevralgia e ho l'udito un po' ovattato...
ma non è tutto, ieri mattina mi sono alzata con il linfonodo sottostante la mandibola, sempre dalla parte dell'operazione, molto ingrossato e dolente non solo al tatto e ad ogni singolo movimento del volto ma anche alla deglutizione, stamane infine mi sono ritrovata ingrossato e dolente anche un altro linfonodo, questa volta però sul collo e dalla parte opposta con conseguente bruciore e male alla gola soprattutto a deglutire... mi domandavo se tutto ciò sia da ricondurre all'operazione perchè sono abbastanza preoccupata in quanto accuso anche dolori muscolari/articolari con lieve febbricola....
Premetto che ho iniziato la cura antibiotica il giorno prima dell'operazione e che la finirò oggi e sto effettuando risciacqui con colluttorio dato dal dentista...
In attesa di una Vostra risposta,
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf
28% attività
20% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Buongiorno
I sintomi riferiti possono essere una normale sequela dell'intervento, e dovrebbero essersi attenuati nel tempo.
E' passato qualche giorno dal suo quesito: sarebbe il caso che aggiornasse, eventualmente, la situazione.
Cordiali saluti