Utente 346XXX
buonasera,è un periodo che capitano tutte a me. poco fa sono rientrato da una passeggiata tranquilla ed a passo lento,arrivato a casa ha iniziato a farmi male la gamba dx esattamente dietro il ginocchio lo stesso punto dove sono stato operato di safenectomia (un gruppo di vene varicose ereditate probabilmente da mia Mamma) nel 1997. il dolore è forte quando arriva,dura 1-2 minuti per poi scemare completamente e si alterna non ho notato gonfiori o dolori a piede e caviglia solo si notano di nuovo alcune vene sempre in quel punto non sono enormi come le vene che avevo da piccolo ma comunque qualcuna si vede. Adesso sono circa 10 minuti che è sparito,volevo chiederVi se c'è la possibilità che si stiano riformando e per questo ho questo dolore o se possa essere altro tipo tvp ecc.. come medicine prendo ramipril e torvast nient'altro.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
risulta impossibile per noi a distanza interpretare una sintonatologia che sembrerebbe riferibile a diverse possibilità non necessariamente attribuibili in maniera esclusiva alla patologia venosa e all'intervento cui è stato sottoposto ormai molti anni orsono.
Potrebbe in proma istanza sottoporre la cosa al Suo Medico, che successivamente se necessario La indirizzerà verso gli approfondimenti specialistici più indicati.
[#2] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
grazie per la risposta gentillismo dott. Piscitelli,il dolore da quando ho scritto non si è più presentato,non so se è un bene o se non indica nulla,nel caso si ripresentasse nei prossimi giorni seguiro' il suo consiglio e mi rivolgerò al medico o è il caso che ci vada comunque secondo Lei?