Utente 379XXX
Buongiorno, mi chiamo Edoardo e ho 18 anni. Qualche giorno fa mi è successa una cosa strana che mi ha parecchio spaventato.
Mi trovavo a preparare un esame, era stata una giornata parecchio stressante ed io ero stanco e nervoso.
All'improvviso mi è arrivato un dolore lancinante al petto sinistro, proprio sul cuore. Mi sono messo ad urlare dal dolore, mi sembrava di non respiarare più, mi sono anche uscite le lacrime. Ora non so se è stata una situazione dovuta all'ansia, visto che mi trovavo in un momento un po' stressante e magari è sfociato così, non so proprio.
Il tutto è durato qualche minuto. Poi basta. Ma vi assicuro che sono stati minuti veramente dolorosi, non avevo mai provato una sensazione simile prima.
Sono un ragazzo sportivo, non bevo e non fumo.

Centra qualcosa il cuore? leggendo in giro ho letto che una forte arrabbiatura o momento di tristezza possono causare questi dolori al cuore e che anche ad altre persone è successo. è possibile?


Aspetto vostra risposta, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sicuramente no...l'ansia gioca brutti scherzi. A 18 anni non pensi a malattie di cuore che non ha, ma cerchi di controllare la sua ansia.
Saluti