Utente 379XXX
Buonasera,
vorrei chiedervi una curiosità/parere relativa a una diagnosi fatta dal mio andrologo. Soffro di prostatite cronica, curata costantemente nel corso degli anni. Mi capita di avere più rapporti di fila con la partner, in certi casi dopo il primo rapporto non riesco a raggiungere l'eiaculazione, in altri invece (forse quando è maggiore l'eccitazione) riesco ad eiaculare con il relativo orgasmo. Il mio andrologo dice che è dovuto alla mia prostatite e mi sconsiglia di avere più rapporti di seguito e di fermarmi ad un rapporto o comunque di effettuare una lunga pausa. La domanda è, secondo voi può essere una questione di eccitazione oppure è causato proprio dalla prostatite??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
la possibilità di avere più rapporti ed orgasmi consecutivi non rientra nella natura umana, nel senso che dopo l'orgasmo subentra il cosiddetto "periodo refrattario" ovvero il pene e la mente non rispondono più e, transitoriamente per un periodo variabile da individuo ad individuo, agli stimoli sessuali. Quindi per rispondere alle sue curiosità: è certamente un problema di eccitazione in quanto si diventa insensibili o poco sensibili a successive stimolazioni dopo l'orgasmo; la prostatite non può essere causa di mancata o parziale erezione dopo un primo orgasmo, viceversa la riacutizzazione della prostatite è fortemente influenzata da eiaculazioni frequenti e ravvicinate.
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio Dr Scalese per la risposta, però forse mi sono spoegato male. Non parlo di mancata erezione, l'erezione c'è, manca l'eiaculazione con il relativo orgasmo, che avvengono invece al primo rapporo. Ecco questa mancanza avviene per cause prostatitche o eccitatorie? Il dubbio viene anche lerchè a volte anche dopo il primo rapporto riesco a eiaculare.
Grazie