Utente 379XXX
Buongiorno, soffro da qualche anno di una forma lieve di parodontite, che sto tenendo sotto controllo con visite e pulizie periodiche. Ieri, il mio dentista mi ha parlato di un nuovo prodotto a base di lattobacilli che può aiutare in queste situazioni. Sono andata su internet ed ho trovato questo riferimento:
"Reuterin OS® compresse è un integratore alimentare contenente l’associazione brevettata di due ceppi di fermenti lattici: Lactobacillus reuteri DSM 17938 e Lactobacillus reuteriATCC PTA 5289. Utile per apportare una quota integrativa di lattobacilli alla dieta, contenente sucralosio che contribuisce al mantenimento della mineralizzazione dei denti."
Non si parla però da nessuna parte di parodontite. Allora ho fatto altre ricerche ed ho trovato diversi articoli sull’argomento che parlano proprio di questi fermenti lattici : http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24164569; http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24509697; http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21523225
Mi sembrano ben documentati, ma non sono un medico e vorrei quindi una vostra opinione.

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
esiste un sito dedicato:
http://reuterinos.com/
Può raccogliere dal sito le informazioni che richiede.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dott. Ponzi,

La ringrazio per la Sua risposta. In realtà, come Le avevo scritto, avevo già trovato sul sito che Lei mi indica le informazioni sul prodotto, ma si parla esclusivamente di "quota integrativa di lattobacilli alla dieta" senza alcun riferimento alla malattia di cui soffro. C'è anche un accesso all'area riservata, ma immagino di dover essere un medico per entrare. Pensavo che Lei o qualche Suo collega poteste conoscere il prodotto e magari averlo già usato su qualche paziente per potermi tranquillizzare sulla sua reale efficacia.
Proverò comunque ad acquistarlo.

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
mi è giunta la informazione via mail qualche giorno fa e sono in fase di acquisizione delle informazioni necessarie per capire l'utilità del prodotti ed i benefici per il paziente. C'è una bibliografia (lavori scientifici pubblicati) che personalmente non ho ancora letto. Vediamo se la utilità sarà reale o una semplice meteora presentata come novità.
Comunque aspettiamo se qualche collega dispone di una esperienza clinica al riguardo.
Tenga conto che la malattia parodontale non ha cure mediche valide allo stato attuale essendo il trattamento prevalentemente chirurgico, abbinato ad una prevenzione attiva domiciliare da parte del paziente.
Cordialia saluti.