Utente 379XXX
Buonasera, ho 21 anni e sono una sportiva agonista. Premetto che sono in una fase della mia vita dove dovrò a breve fare una scelta: se andare a lavorare e abbandonare lo sport, oppure se continuare con lo sport senza però rendermi indipendente. A tutto questo si associa la lontananza di mia sorella , problemi con l'allenatore , e pensieri miei personali. Un mese fa ho avuto una specie di attacco di panico, mi è salito il cuore in gola e mi sono agitata , per poi tranquillizzarmi appena dopo 15-20 secondi. Il giorno dopo sono andata dal mio medico di base e mi sono fatta prescrivere delle analisi del sangue (soffro di ipertiroidismo cronico quindi faccio ogni 3-4 mesi le analisi di controllo) complete e gli ho detto cio che mi era successo. Lui mi ha detto che era semplicemente stress; le analisi sono risultate perfette, sia quelle della tiroide, sia quelle generiche. Da un paio di settimane avverto un dolore al petto (fitte di pochissimi secondi) nella parte sinistra, dolore dietro sulla schiena (sembra intercostale) , dolore al braccio sinistro, e da qualche giorno qualche fitta al collo fino sotto il mento. Ieri , sono riandata perche voglio andare in fondo a questa faccenda , chiedendo al mio medico di prescrivermi una visita cardiologica; lui, convinto sia solo stress , mi ha risentito il cuore, e ha detto che ho il cuore da atleta e che devo solamente rilassarmi e cercare di non pensare troppo. Gia qualche anno fa avevo sofferto di stress e come sintomo sentivo un nodo in gola, sintomo passato dopo l'assunzione di uno sciroppo (non antidepressivo) . Vorrei sapere se sono io che mi faccio mille paranoie, o se dovrei farmi altri esami ? grazie mille.
ps. ogni tanto mi viene da grattarmi sotto il mento, come se avessi prurito.
cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
come sportiva agonista lei è sicuramente sottoposta annualmente a visite ed indagini cardiologiche per ottenere l'idoneità e quindi non dovrebbe avere problemi cardiaci già solo per questo. I sintomi che riporta non sono tipici e sono invece compatibili con la situazione di stress che stà vivendo. Mi sento di concordare con il suo medico di base che avendola anche visitata ha un motivo in più per tranquillizzarla.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio moltissimo per la sua risposta. Allora starò tranquilla. Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Un'ultima domanda : ancora adesso sento delle fitte nella parte sinistra del petto come calore . Ho avuto un infortunio alla spalla un paio di settimane fa . Può essere quello o è sempre legato allo stress?
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può essere....io le rispondo da cardiologo, ovviamente.....
[#5] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
certo... la ringrazio molto.. cordiali saluti