Utente 166XXX
gentili dottori,

vi scrivo per chiedervi se l'utilizzo di nuvaring è compatibile con gli sport acquatici (nuoto acquagym) praticati sia in piscina che al mare.

mi spiego meglio:
a volte, praticando alcuni movimenti, capita che l'anello si posizioni più in basso senza mai uscire ma molto vicino all'ingresso della vagina.
se tale circostanza si verificasse quando sono in piscina o al mare l'anello verrebbe certamente a contatto con l'acqua.

il cloro o il sale dell'acqua di mare potrebbero corrodere l'anello ed in ogni caso l'efficacia contraccettiva sarebbe ridotta o in qualunque modo compromessa?

vi ringrazio sin d'ora per la risposta che saprete fornirmi.

cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema, l'anello vaginale é fatto per sopportare anche terapie con ovuli e creme vaginali, qui nei nessun problema di queste sostanze , quindi. Nessuna alterazione contraccettiva