Utente 331XXX
Buonasera,
Ho 38 anni e con la mia compagna di 29 anni, da un paio di mesi abbiamo cominciato a fare qualche tentativo per avere un bambino dal momento che l'ultimo spermiogramma che ho fatto, circa due mesi fa, non è stato ottimale, anche se, a dire del mio andrologo, non disastroso, e quindi non vorremmo attende oltre.
Il mese scorso ci abbiamo provato 4 volte in due giorni, che avrebbero dovuto essere giorni fertili per la mia compagna, ma non è andata bene.
Pochi giorni fa abbiamo fatto un tentativo sempre in un giorno che dovrebbe essere per lei fertile.
Ho però dei dubbi rispetto ai quali vi chiedo dei chiarimenti:
1 ho notato che parte dello sperma tende ad fuoriuscire dalla vagina. È normale che capìti o c'è qualcosa che non va? E, in quest'ultimo caso, da cosa potrebbe dipende?
2 quando sto per eiaculare, per consentire al meglio allo sperma di entrare, e' opportuno che io mi fermi (ovviamente dentro la vagina) oppure devo continuare i movimenti di spinta?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi non viva in maniera troppo tecnica il tutto,

chiaramente la fuoriuscita del liquido dalla vagina dovrebbe essere evitato

consideri che le nonne consigliavano alla donna di mettere le gambe in alto per alcuni minuti , dopo il rapporto :-)