Utente 379XXX
Buonasera,
ho un problema in quanto il mio frenulo presenta una lesione da sfregamento ripetuto e non so come comportarmi.

La lesione credo che sia stata causata dallo sfregamento ripetuto, prima di ogni rapporto, sui vestiti della mia partner.

Il frenulo mi si ruppe parzialmente molti anni fa e non mi ha mai dato problemi di alcun tipo da allora.

Questa lesione comparsa da qualche mese e compare durante i rapporti con bruciore ed eventuale leggero sanguinamento.

Amici medici mi hanno detto, in confidenza e senza visitarmi, che è sufficiente che io mi astenga almeno un mese da ogni attività sessuale per dare tempo ai miei tessuti di rigenerarsi (oltre che di smettere di sfregare contro tessuti ruvidi come jeans ed eventuali) e che, se non ho mai avuto problemi di questo tipo, una frenulotomia è superflua se non addirittura pericolosa.

Sicuramente nei prossimi mesi consulterò un andrologo, ma avrei voluto un parere sull'eventuale gravità di questo, siccome temo che anche guarendo, nuove lesioni possano portare ad un inspessimento del frenulo con perdita di felssibilità e sensibilità e se una frenulotomia potesse eliminare del tutto il problema.

Grazie dell'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non si confonda ulteriormente e,in presenza di evetuali e ripetuti episodi emorragici,si faccia operare il residuo frenulo.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Quindi vado di visita specialistica ed eventuale operazione nel caso il medico lo ritenga necessario?