Utente 353XXX
Salve,avrei bisogno di un parere sull'esito di un esame. Lo faccio periodicamente in quanto ho sofferto di gestosi gravidica con ipertensione e sono un soggetto ansioso con attacchi di panico e durante momenti critici ho la pressione che sale (140-150 e 90-100). La tengo monitorata a casa e ultimamente è sempre sui 120 e 70,raramente e sotto stress la minima sale a 90,per un giorno o due poi torna giù. Esito ecocardio: Modesta dilatazione atriale sinistra,altre cavità cardiache di normali dimensioni con pareti di normali spessori e cinetica,funzione di pompa conservata. Apparati valvolari morfologicamente indenni. Al doppler non flussi patologici. Pericardio assenza di ispessimento o versamento.Minimo rigurgito valvola tricuspide.Esito Holter pressorio: mostra una tendenza a valori tensivi elevati nelle ore di veglia. Ecg :ritmo sinusale,deviazione assiale sinistra.
Valori di trigliceridi e colesterolo ottimali,smesso di fumare 2 anni fa,leggero sovrappeso.Al momento non mi è stata prescritta nessuna terapia antipertensiva.
- Sarebbe il caso di assumerla vista la dilatazione dell'atrio sinistro? E' un danno d'organo?
- Questa pressione alta avuta in gravidanza può avere danneggiato anche la circolazione cerebrale,cioè indebolito pareti per cui potrei essere a rischio aneurisma? Ho fatto una TC nel 2010 per altri motivi ed era tutto a posto.
Grazie cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No guardi, lei continui a dimagrire e tolga il sale dalla dieta.
la pressione diminuira' probabilmente senza necessita' di farmaci.
Arrivederci