Utente 366XXX
Gentile dott. re
da tanto tempo avverto il battito cardiaco nonostante la mia frequenza sia 74 bpm come da recente holter che non ha evidenziato nessun problema ne di conduzione nè di ritmo. ho eseguito anche ECG oltre che tutti gli esami del sangue necessari (tiroide compresa) e sono tutti nella norma, pratico regolare attività fisica da sempre ho 43 anni ma come dicevo da almeno tre anni avverto in manierre costante e regolare il battito cardiaco provocando ormai notevole disagio.Volevo chiedere se è possibile e come, che abbassando la frequenza cardiaca (con utilizzo di qualche farmaco ) sia possibile che non l'avverto piu e quindi superare questo enorme fastidio.il valore medio di 74 bpm secondo me è alto per il mio stile di vita (da sempre attività fisica e alimentazione quasi da atleta.
In attesa di una gradita risposta si porgono cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lei non deve assumere alcun farmaco.
La sua frequenza cardiaca e' perfettamente normale
se ha problemi di ansia non ha bisogno certo di un cardiologo
Arrivederci