Utente 326XXX
Gent.mo
Dottore

mia moglie ha eseguito presso il medico del lavoro il consueto controllo che si fà ogni due anni.
Devo premettere che non ha problemi di salute gravi, attualmente prende una compressa di 40mg per la pressione, gli esami del sangue sono tutti nella norma con esclusione del colesterolo i cui valori posso indicarli:
Azotemia 39 tra 10-50
Glicemia 80 tra 70-110
Creatinina 0.74 tra 0.50-1.30
GOT/AST 19 tra 10-36
GPT/ALT 20 tra 10-30
Gamma GT 21 tra 7-30
Colesterolo totale 253> tra 130-200
Trigliceridi 109 tra 35-136
Colestreolo HDL 66 tra 33-92
Proteina C Reattiva 4.2 tra 0.00-8.00
Il medico facendo i dovuti calcoli del colestrerolo ha detto ha circa 165 valore che sembra nella norma.
Mia moglie ha 61 anni una altezza di 1.70m ed un peso di 78 Kg
Adesso, però nelll'ultima visita il medico del lavoro ha detto di aver riscontrato delle anomalie nell'ECG, anomalie non presenti nel passato.
Sul referto è stato indicato:
Diffuse anomalie della ripolarizzazione (sovraccarico V.Sx ?) Ritardo dx.
Potrebbe gentilmente spiegarmi cosa significa ed eventualmente a quali controlli deve essere sottoposta.
Sono un pò preoccupato
La ringrazio e La saluto cordialmente
Aurelio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
nei termini con i quali pone la domande è difficile darle una risposta... Noi a distanza non possiamo formulare diagnosi o prescrivere terapie, ma solo dare consigli e quelllo che posso dirle è che probabilmente è opportuno che sua moglie faccia innanzitutto una valutazione cardiologica con visita, ecg ed eventuale ecocardiogramma. Poi magari ci farà sapere....
Cordialmente