Utente 379XXX
Salve il mio problema e eiaculazione precoce che la porto da sempre prima in età cioè da ragazzo non riuscivo nemmeno a scoprire il glande che arrivavo subito e magari pensavo poi facendomi più grande passera adesso mi ritrovo a 44 anni con glande diciamo meno sensibile ma non riesco ad avere rapporti completi sarà ipersensibilità al glande visto che se lo scopro nelle mutande il fastidio e molto con lo strofinio e poi nei rapporti che frustrazione mi sento anche giu di morale ho consultato andrologo che poi lui stesso mi ha inviato da piscosessuologa e mi aveva prescritto sereupin ma avevo qualche piccolo risultato ma non sempre soddisfatto e lasciando stare effetti collaterali blocco stomaco ecc e dolori stomaco poi ho colsutato altra psicosessuologa e mi dice che e ansia da prestazione che fare adesso sto assumendo compendium e tra un paio di giorni ho una visita andrologica ma cosa devo fare per risolvere aiutatemi grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

saggia la decisione di sentire finalmente anche un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

http://www.nostalgia.it/piemonte/articolo/lstp/10401/

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Grazie della sua pronta risposta gentilissimo eseguo quest'altra visita e le farò sapere spero di uscirmene anche se ne sono tanto sicuro il problema e la ipersensibilità o ansia o booo
[#3] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
Aggiungo qualche nota a quelle già ricevute dal dr. Beretta

l'eiaculazione precoce, è una disfunzione sessuale della fase dell'orgasmo e va diagnosticata dall'andrologo, a seguito di visita specialistica, poi la terapia si stabilisce di conseguenza: spesso combinata.
Non si evince dal suo racconto se ha effettuato una terapia psico/ sessuologia, individuale o di coppia e se, nonostante tutto, non ha risolto.

Vi sono svariati tipi di e.p:
anteportas, intrapostas( fuori o dentro l'ambiente vaginale), primaria, secondaria, assoluta, situazionale.
Sarebbe opportuno conoscere lo IELT( tempo di latenza eiaculatoria intravaginale) e le emozioni associate alla sfera della sessualità e della sua dimensione di coppia...e tantissimo altro.

Il d.e può essere primario o secondario all'e.p.

Le allego del materiale da poter consultare

http://www.medicitalia.it/salute/eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/3854/Si-http://www.medicitalia.it/salute/eiaculazione-precoce-prevenire-l-eiaculazione-precoce-Quell-incontrollabile-fretta-del-piacere
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1358/Eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/963/Eiaculazione-precoce-
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

faccia la valutazione andrologica e poi ci si risente!

Ancora un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Oggi ho fatto la visita andrologica spiegando il motivo eiaculazione precoce il dottore mi ha visitato sia gonadi prostata glande nella norma e dicendo di aver avuto già precedenti visite sia andrologiche che pscuosessuologa non sapeva che fare il dottore e al policlinico io gli ho detto che prima prendevo sereupin una la mattina e poi dopo un anno o smesso adesso lui mi a scritto di continuare con sereupin prendendo 10 giorni 1\2 poi 10 gioni 1 a seguire 1 e 1\2 x60 giorni che devo fare grazie
[#6] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Dimenticavo si tratta di eiaculazione primaria quindi non riesco a entrare in vagina aiutatemi per favore grazie sono sempre molto nervoso
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

purtroppo da questa postazione non è possibile dare indicazioni terapeutiche mirate.

Segua ora le relativamente nuove indicazioni ricevute e poi, per avere altre indicazioni, potrebbe essere utile risentire, sempre in diretta, anche il suo psicologo di riferimento.

Un cordiale saluto.